L'Associazione Italiana di Studi del Sud-est Europeo (AISSEE) riunisce gli studiosi che si occupano in Italia della cultura e della civilizzazione delle popolazioni dellEuropa sud-orientale . Da oltre quaranta anni l'AISSEE svolge un'intensa attività di ricerche interdisciplinari, contribuendo in tal modo all'investigazione sistematica e approfondita del patrimonio culturale in cui si riflettono le tradizioni comuni e allo stesso tempo specifiche di ciascun popolo del Sud-est europeo.

L'AISSEE promuove lo studio dei Balcani, del loro rapporto con le altre culture dell'Europa e del resto del mondo. Il dominio di competenza dell'Associazione è quello delle scienze umane: storia, archeologia, etnografia, linguistica, filologia, folklore, arte, diritto, economia, ecc.

L'AISSEE è stata fondata nel 1969 da un gruppo di professori universitari e studiosi e da allora ha sempre costituito il Comitato nazionale italiano dell'Association Internationale d'Études du Sud-est européen (AIESEE).

Per saperne di più.