salta al contenuto della pagina

UniversitÓ degli Studi Roma Tre Sito Web

Informazioni Essenziali

MASTER di II LIVELLO in POLITICHE DI SVILUPPO E COESIONE E VALUTAZIONE DEGLI INVESTIMENTI PUBBLICI
PRO-MEMORIA

1. Master attivato per l'a.a. 2008-09 presso la FacoltÓ di Scienze Politiche dell'UniversitÓ degli Studi Roma Tre. Attribuzione di 60 CFU corrispondenti a circa 1500 ore di impegno (lezioni frontali, studio personale, seminari, stage o lavoro interattivo), per un periodo di circa 12 mesi.

2. Il Master - giunto alla quinta edizione - Ŕ organizzato dall'UniversitÓ degli Studi Roma Tre in partenariato con gli Atenei di Roma "La Sapienza" e "Tor Vergata", e gode di un contributo finanziario assegnato al Consorzio NUR dal Dipartimento delle Politiche di sviluppo e coesione del Ministero dello sviluppo economico, con l'assistenza operativa del Formez.

3. Sbocchi professionali: collocazione di livello elevato nel processo lavorativo, con responsabilitÓ nella gestione, a vari livelli, della valutazione quali-quantitativa di fenomeni complessi, in ambito macro e/o microeconomico e finanziario relativamente a leggi di spesa, politiche, piani, programmi e progetti della Pubblica Amministrazione. Nelle passate edizioni oltre i tre quarti dei partecipanti hanno trovato una collocazione sul mercato del lavoro durante o immediatamente dopo la fine del Master.

4. Il Master prevede due categorie di iscritti:

i) laureati in corsi di laurea quadriennale (vecchio ordinamento) o di laurea magistrale (nuovo ordinamento) attivati presso le FacoltÓ di Economia, Scienze Politiche, Scienze Agrarie, Scienze Statistiche, Giurisprudenza, Ingegneria, Sociologia, Matematica, Architettura e lauree equipollenti:

ii) dipendenti di Amministrazioni pubbliche o private, in possesso di un titolo di laurea quadriennale (vecchio ordinamento) o di laurea magistrale (nuovo ordinamento), in grado di comprovare, attraverso opportuna attestazione, l'interesse dell'Amministrazione di appartenenza alla partecipazione al Master.

5. L'ammissione al Master sarÓ subordinata ad una valutazione di idoneitÓ e, nel caso che il numero delle domande di ammissione risulti superiore al contingente dei posti stabilito, ad una graduatoria per titoli e per prova. Le modalitÓ della prova saranno riportate nel Bando del Master. La graduatoria sarÓ esposta nella sede del Master e ove possibile sarÓ pubblicata sul sito web di Ateneo o sul sito del Corso del Master.

6. Il numero massimo degli ammessi al Master Ŕ di 30 iscritti. In caso di un numero di iscritti inferiore a 15, il Consiglio Direttivo si riserva la facoltÓ di non attivare il Master.

7. La frequenza Ŕ obbligatoria e deve essere attestata con opportune forme di verifica; assenze per oltre il 30% delle ore di didattica frontale comporteranno l'impossibilitÓ di conseguire il titolo e la perdita della tassa di iscrizione versata.

8. La tassa d'iscrizione Ŕ stabilita in 5.000 Euro da versare in due rate. La prima di 2.500 Euro entro il 31.12.2008, la seconda di 2.500 Euro entro il 30/6/2009. ╚ previsto, compatibilmente con le disponibilitÓ di bilancio, il rimborso della seconda rata agli studenti meritevoli.

9. Tempistica:

a. bando previsto entro settembre 2008;

b. valutazione di idoneitÓ ed eventuale graduatoria entro il 15 dicembre 2008;

c. inizio corsi: 12 gennaio 2009.

á