OBIETTIVI

Il master in Corporate Accounting, Banking & Finance è costruito per avvicinare la preparazione universitaria a ciò che le imprese concretamente chiedono a chi deve affrontare tematiche inerenti l'amministrazione, la finanza e i rapporti con il sistema bancario.
Fondamentali obiettivi dell'attività formativa sono:

  • accrescere le conoscenze relative alle principali aree tematiche attraverso modelli, strumenti e tecniche di analisi in grado di migliorare la comprensione delle problematiche e di offrire schemi utili per l'individuazione di soluzioni sostenibili;
  • sviluppare nei partecipanti capacità critiche, di analisi e operative autonome attraverso il costante confronto con la realtà;
  • migliorare l'attitudine alla collaborazione e al lavoro di gruppo attraverso applicazioni e progetti sul campo da svolgere in team.

DESTINATARI

Il Master è rivolto a coloro che vogliono fare carriera nel settore finanziario e, in particolare, sono interessati ai ruoli: di assistant manager nelle funzioni amministrazione e finanza delle imprese industriali, commerciali e di servizi, di esperti corporate per il settore bancario, di analisti e di consulenti finanziari. Il corso, la cui partecipazione è riservata a un numero massimo di 30 persone, è destinato a giovani laureati provenienti dal triennio di base di una laurea in Economia che intendono approfondire le proprie conoscenze nelle aree del financial accounting, del corporate banking, e del corporate finance. Sono valutate anche le candidature di laureati provenienti da altre Facoltà quali Ingegneria, Giurisprudenza e Scienze Politiche, soprattutto se caratterizzati da indirizzi a contenuto economico-aziendale. A tutti i candidati è richiesta una forte motivazione e un impegno intenso durante il Master nonché la propensione a lavorare e crescere rapidamente all'interno delle aree tematiche sviluppate dal corso.

SBOCCHI PROFESSIONALI

  • Funzioni finanza e amministrazione delle imprese industriali, commerciali e di servizi
  • Area corporate delle banche e degli intermediari finanziari in genere
  • Società di investment/asset management, broking e analisi finanziaria, fondi di investimento/pensione
  • Capital markets, trading e risk management
  • Società di venture capital e corporate restructuring
  • Società di consulenza finanziaria
  • Area finanza nel settore pubblico e nelle organizzazioni non-profit, incluse banche centrali, governi e amministrazioni locali, organismi internazionali
  • Altre organizzazioni quali studi professionali e legali, specialisti in investor relations, autorità di regolamentazione, quando richiedono approfondite competenze di corporate finance, financial accounting e strumenti finanziari
copyright AkWebDesign