logo Roma Tre

Area per il benessere organizzativo, l'innovazione e la diffusione di strumenti informatici

PROPOSTE PER IL FINE SETTIMANA

Italia Oktoberfest

ITALIA OKTOBERFEST non è una semplice festa spumeggiante sulla birra, ma un viaggio tra due culture, quella italiana e quella bavarese che si fondono e creano una grande festa. Da giovedì 11 ottobre a domenica 15 ottobre, la città dell’altra economia ex mattatoio Testaccio a Roma ospiterà per 4 giorni un evento da non perdere.

 

Per ulteriori informazioni si consiglia la visione del seguente link.



Alla scoperta del cielo autunnale al Parco astronomico di Rocca di Papa

Cosa ci riserva il cielo autunnale? Sarà possibile scoprirlo in occasione dell’Astroincontro che si svolgerà venerdì 12 ottobre alle ore 21:00 al Parco astronomico “Livio Gratton” di Rocca di Papa. L’evento divulgativo scientifico si inserisce nel fitto calendario di Astroincontri promossi dall’Associazione Tuscolana di Astronomia (ATA) per favorire la scoperta del cosmo e diffondere interesse verso l’astronomia.

Per ulteriori informazioni si consiglia la visione del seguente link.


 

Maker Faire, robotica e intelligenza artificiale: Roma diventa capitale dell'innovazione

 

L’attesa è finita. Torna, con numeri imponenti, nuovi temi e attrazioni sorprendenti, l’appuntamento con “Maker Faire Rome – The European Edition”, manifestazione organizzata dalla Camera di Commercio di Roma e giunta alla sua sesta edizione.

Maker Faire Rome si conferma la fiera dove prende forma la rivoluzione digitale e si anticipa il futuro, il luogo della ribalta dedicato alle famiglie, ai bambini e a tutti gli appassionati di innovazione.

Per ulteriori informazioni si consiglia la visione del seguente link.


 

Sagra della Castagna e della Zucca

 

Arrivato l’autunno ed il Parco Egeria si riempie di Zucche e Castagne. Sabato 13 e Domenica 14 ottobre, dalle ore 10 alle ore 18, nella splendida cornice naturale del Parco Egeria (presso la fonte dell’acqua Santa di Roma) in Via dell’Almone 105, va in scena la Sagra della Zucca e della Castagna.


Sarà un weekend all’insegna del gusto, dei sapori e dei profumi di prodotti tipici e stagionali e piatti nostrani della cucina italiana e regionale, preparati da cuochi e ristoratori di ineludibile esperienza, che con cura selezionano materie prime di alta qualità per un menù davvero invitante.

Per ulteriori informazioni si consiglia la visione del seguente link.


 

“Racconti Americani” per la prima volta a Roma al Teatro Biblioteca Quarticciolo

Racconti americani, la trilogia ideata dalla compagnia Muta Imago, è presentata per la prima volta insieme il 13 ottobre alle ore 20.00 e il 14 ottobre alle ore 18.00 al Teatro Biblioteca Quarticciolo; The River in prima nazionale.

Per ulteriori informazioni si consiglia la visione del seguente link.

 


 

La Casina delle Civette a Villa Torlonia


La Casina delle Civette a Villa Torlonia: visita guidata e attività didattica per bambini con le loro famiglie.
Esplora i tesori della Casina delle Civette con tutta la famiglia.

Per ulteriori informazioni si consiglia la visione del seguente link.

 

 


 

Le Vie del Jazz - La musica delle grandi orchestre

 

La Scuola Popolare di Musica di Testaccio presenta una nuova edizione de Le vie del jazz, viaggio tra le diverse anime del jazz moderno.

Domenica 14 ottobre ore 11,00, teatro di Villa Pamphili, via di San Pancrazio, 10.
Ingresso gratuito.

Per ulteriori informazioni consiglia la visione del seguente link.

 


 

Una villa del Rinascimento sul Tevere: Villa Chigi “la Farnesina”

 

Costruita per volere del banchiere senese Agostino Chigi (1465-1520), la Farnesina, nella sua perfetta armonia tra natura, architettura e decorazione, è considerata uno dei più alti esempi del primo Cinquecento romano.

 

Per ulteriori informazioni si consiglia la visione del seguente link.



Festa dell'ironia: Pippo Franco presenta “L’arte del Tempo”

 

“L’arte del Tempo”, il lato comico dell’esperienza umana di e con Pippo Franco. Un viaggio ironico e multiforme nel tempo visto attraverso l’arte, la storia e gli altri aspetti della vita.

Una visione più profonda delle cose, alternata al ritmo di un umorismo incalzante, ci porta in una dimensione inconsueta che amplifica il nostro modo di affrontare gli aspetti paradossali della realtà che non è soltanto quella che i nostri sensi riescono a percepire.

Per ulteriori informazioni si consiglia la visione del seguente link.

 


 

Villaggio di Natale” di Solara Garden Center

La Magia del Natale, luci colorate, dolci fragranze, apre a Roma il 13 Ottobre la XVI Edizione de “Il Villaggio di Natale” di Solara Garden Center.

Nel verde di Casal Palocco, a Roma Sud, nel 2002 nasce “Il Villaggio di Natale”, con l’obiettivo di ricreare la bellezza ed i colori dei famosi Mercatini Natalizi del Nord Europa.

Ogni Natale è importante, a prescindere dal colore.

Per ulteriori informazioni si consiglia la visione del seguente link.


L’occupazione italiana della Libia, violenza e colonialismo 1911-1943

Negli ultimi anni la Libia è stata quasi quotidianamente al centro dell'attenzione dei mezzi di comunicazione per i numerosi e violenti conflitti che hanno contraddistinto la sua storia recente.

La mostra foto-documentaria L'occupazione italiana della Libia. Violenza e colonialismo 1911-1943, restituisce al visitatore la possibilità di conoscerne meglio la storia, approfondendo, in particolare, gli avvenimenti legati al periodo coloniale italiano, ancora poco noti.

Le drammatiche vicende storiche di quegli anni sono narrate attraverso un percorso storico-didattico che si articola attraverso oltre duecento foto e decine di documenti provenienti dall'Archivio Nazionale di Tripoli e dai principali archivi nazionali.

Per maggiori informazioni si consiglia la visione del seguente link.


Giudizio Universale. Michelangelo and the secrets of the Sistine Chapel

http://3.citynews-romatoday.stgy.ovh/~media/horizontal-mid/64438957642027/giudizio-universale-2.jpg

Realizzato con la consulenza scientifica dei Musei Vaticani, “Giudizio Universale. Michelangelo and the secrets of the Sistine Chapel” è il primo show di Artainment, un nuovo genere che mette in connessione il fascino e la bellezza delle più grandi opere d’arte con i codici emozionali e coinvolgenti dello spettacolo: proiezioni immersive a 270°, performer dal vivo, musiche originali di grande impatto e spettacolari effetti scenici. Un impianto teatrale e tecnologico unico al mondo restituisce la potenza del capolavoro di Michelangelo in un racconto che lascia il pubblico senza fiato.

Per ulteriori informazioni consultare il sito


 

I confini dell’Impero Romano. Il Limes Danubiano: da Traiano a Marco Aurelio

http://2.citynews-romatoday.stgy.ovh/~media/horizontal-mid/58702704080431/foto-di-bratislava_mostra-limes-2.jpg

Il Limes danubiano, linea di confine nord-orientale dell’Impero Romano interessato dal corso del fiume Danubio, non era solo un concetto militare ma piuttosto un luogo di incontro e di scambio tra due civiltà. Il concetto di conquista romana, infatti, partiva dalla presa militare di un territorio ma si attuava nella sua trasformazione in Provincia e nella sua romanizzazione e, in senso lato, nell’espansione “oltre” il confine politico nella forma di un’articolata rete di relazioni umane e commerciali.

Recuperare l’unitarietà culturale del Limes danubiano, originariamente esteso su un itinerario di 1.500 chilometri costellato da fortezze, torri di avvistamento e insediamenti civili, ma oggi distribuito nelle nazioni della Germania, Austria, Slovacchia e Ungheria, è dunque l’obiettivo del progetto congiunto transfrontaliero proposto per la candidatura a sito del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Per ulteriori informazioni consultare il sito

 


 

Musei, palazzi ed eventi nelle città d’arte più vicine a Roma.

Villa D'este

Cosa fare vicino Roma - Villa d'Este

La piccola cittadina di Tivoli è annidata ai piedi dei Monti Tiburtini a soli 30 chilometri dal centro di Roma ed era una zona di villeggiatura dei romani già ai tempi dell’Impero. Tivoli è diventata poi famosa per i due siti meravigliosi inseriti tra i Patrimoni dell’Umanità UNESCO: Villa Adriana e Villa d’Este. Il complesso rinascimentale di Villa d’Este fu progettato originariamente come convento benedettino e poi trasformato in una sontuosa villa circondata da uno splendido giardino all’italiana nel 1550 dal figlio di Lucrezia Borgia. Il fulcro della Villa è proprio il giardino con un’impressionante concentrazione di fontane, ninfei, grotte, giochi d’acqua e musiche idrauliche. Pensate che un tempo c’era una fontana che azionava addirittura un organo!

Villa Adriana

Cosa fare vicino Roma - Villa AdrianaVilla Adriana, come ricorda anche il nome, era la residenza estiva dell’imperatore Adriano. Fu edificata fra il 118 e il 134 d.C., e risulta essere la più grande villa mai appartenuta ad un imperatore romano a testimonianza dello straordinario livello di abilità raggiunto dall’architettura dell’epoca. Con un perimetro di 3 chilometri, occupava un’area di almeno 120 ettari e l’imperatore Adriano, appassionato di viaggi e di architettura, si ispirò ai monumenti di tutti i luoghi in cui era stato per edificarla. Tra le meraviglie che si possono visitare figurano il laghetto dei pesci, circondato da una galleria sotterranea, dove l’imperatore passeggiava in estate, e i quartieri privati di Adriano nel Teatro Marittimo, un piccolo palazzo circolare costruito su un’isola e accessibile solo con un ponte levatoio.


I Musei Civici Fiorentini

I Musei Civici Fiorentini sono costituiti da una ricchezza e da una varietà articolata di collezioni custodite per la maggior parte in edifici antichi: il Museo di Palazzo Vecchio, il Museo di Santa Maria Novella, la Fondazione Salvatore Romano presso ilhttp://museicivicifiorentini.comune.fi.it/export/sites/museicivici/images/h_palazzovecchio.jpg cenacolo di Santo Spirito, il Museo Stefano Bardini e il Museo Novecento presso l'antico Spedale delle Leopoldine di Piazza Santa Maria Novella.

Informazioni dettagliate su ciascun Museo sono accessibili al link

 

 


 

 

11/10/2018