Home > - Progetti/servizi realizzati e attivi

Centro Estivo 2018

 

Dal giorno 11 giugno fino al 20 luglio si è svolta l'edizione 2018  del Centro Estivo CAMP RM3 organizzato dall'Area Benessere e destinato ai bambini, figli di dipendenti di Roma Tre e non, dai 6 ai 14 anni. Il 20 luglio si è chiusa l'edizione con la tradizionale festa finale. ARRIVEDERCI AL 2019.

 

GALLERY

Fotogallery

Museo dei VV.FF.

Laboratorio Chimica

Laboratorio Meteoriti

Teatro - Preparazione spettacolo

Ci divertiamo insieme

 

BIMBI@RomaTreRadio

I bambini del centro estivo Area Benessere dell'Università Roma Tre, ospiti a #Dickens su Roma Tre Radio.

 

Videogallery

Corso sul Cartone Animato

Il Corso ha fornito ai ragazzi le basi per entrare nel mondo dell’animazione, dove hanno “manualmente” realizzato delle vere e proprie storie inventate, storie piene di personaggi fantastici. Di seguito alcune delle produzioni

Decoupage 1 e 2

Pongo

Disegni animati bianco e nero e colori

Dalle foto alle immagini - Ma che cosa è successo?!

Mani di Pinza (ovvero l’arte del riciclo)

 

Saggio finale centro estivo Università degli Studi Roma tre

Partendo dalla convinzione ormai provata e riconosciuta della profonda valenza educativa e pedagogica del teatro, il progetto che ha coinvolto i bambini e ragazzi del centro estivo dell’Università Roma Tre si è sviluppato attraverso due diverse forme di teatro di tradizione orientale: il teatro delle ombre cinesi e il kamishibai giapponese, uno spettacolo teatrale – quest’ultimo – realizzato attraverso la narrazione e l’utilizzo di immagini di carta.

Le storie realizzate e messa in scena sono il prodotto della fantasia, dell’immaginazione e del contributo di ciascun di essi; in tal modo l’attività proposta ha favorito anche il cooperative learning.

Inizio spettacolo

Ombre cinesi:

  1. La principessa e le fate
  2. La storia di Orione    (cliccare su "Replay" posto sulla barra di destra)

Kamishibai:

  1. Stella e Giotto,
  2. Viaggio nel tempo
  3. Viaggio nel tempo 2^ parte

 

Relazione finale.          

Ringraziamenti