Insegnamenti I Anno

  • Guerra e pace: l’ energia nucleare nelle relazioni internazionali - Leopoldo Nuti

    Il ciclo di lezioni intende analizzare l’influenza delle scoperte scientifiche relative alla fissione nucleare sull’evoluzione della storia delle relazioni internazionali. Fin da quando gli scienziati che lavoravano al progetto Manhattan completarono il loro lavoro, e soprattutto sin da quando il risultato delle loro ricerche fu drammaticamente dimostrato con il bombardamento di Hiroshima e Nagasaki, le armi nucleari sono diventate una componente centrale del sistema internazionale, trasformando il modo in cui tanto gli statisti quanto gli studiosi  si confrontano con i problemi della pace e della guerra.  Nell’ambito di questo corso  verranno dunque affrontati alcuni dei principali problemi teorici e storiografici dell’era nucleare, soffermandosi in particolare sul ruolo delle armi atomiche nel corso della guerra fredda, sui problemi legati alla proliferazione nucleare e all’uso duale dell’energia nucleare, e sul controverso concetto di “seconda era nucleare” per definire il periodo successivo alla fine del confronto bipolare.