pagina stampabile

n. 3/2008 - Scienza e tecnologia

copertina 3/2008 Il numero 3/2008 è dedicato a Scienza e tecnologia.
In copertina vi proponiamo una stupefacente immagine dell'esperimento Atlas durante la costruzione. Un gigante di 46 metri di lunghezza e 25 di diametro. Il più grande acceleratore di particelle realizzato al CERN.
Il direttore Anna Lisa Tota nell'editoriale vi introduce ad un viaggio nei mutamenti tecnologici della contemporaneità. Attraverso le tecnologie.

Apre questo numero Settimio Mobilio che ci guida in un affascinante percorso alla ricerca della complessa "affinità elettiva" fra scienziati e tecnologi. Dai fratelli Jensen, fabbricanti di lenti nell'Olanda del '500, al telescopio di Galileo, da Heinrich Hertz a Guglielmo Marconi. Il microscopio e il cannocchiale.
Atlas e i suoi fratelli: acceleratori di particelle e dintorni. CERN. Il Motore scientifico d'Europa, di Cesare Bacci e Manuela Cirilli.
Dalla pianificazione delle reti infrastrutturali alla protezione civile, dai programmi di rimboschimento all'organizzazione di musei. Francesco Dramis e Alessandro Cecili ci spiegano come funzionano e a che cosa servono i GIS.
Cosa c'è sotto i nostri piedi? Un quadro aggiornato delle risorse e dei fattori di pericolosità dell'area urbana di Roma: Geologia di Roma, dal centro storico alla periferia, di Renato Funiciello.
L'oggetto più misterioso dell'universo e il luogo da cui nulla può uscire. Giorgio Matt sui Buchi neri: come si vede ciò che non si può vedere.
Del modo migliore di produrre energia. Francesca Iacobone è la presidente del neonato Distretto tecnologico nazionale sull'energia (DiTNE), Strategie di sviluppo. Monica Tommasi si interroga sul ritorno al nucleare: conviene? Risolve?
Ingegneria biomedica, ICT, nanotecnologie e neuroscienze. Tommaso D'Alessio su Disabilità e tecnologie abilitanti.
Virtuale è virtuoso?
Paolo Cursi e Alessandro Masci ci guidano nell'Ateneo 2.0: gli strumenti informatici nei servizi agli studenti. Gessica Cuscunà ci propone invece una riflessione sulla consulenza psicologica on line.
La seconda pelle degli uomini-pesce. La sottile linea rossa fra sport hi-tech e "doping tecnologico". E sul gradino più alto del podio... la tecnologia, di Michela Monferrini.
Rete, digitale terrestre e informazione locale. Dove va la comunicazione, di Gianpiero Gamaleri.
In continua evoluzione: tecnologie e risorse economiche fra passato, presente e futuro, di Marco Angelino.

Le ali della discordia. Il fallimento, la travagliata nascita della nuova compagnia, le trattative con i sindacati, i debiti, gli esuberi e tutto quanto ha girato e gira intorno al caso Alitalia. Valentina Cavalletti ha incontrato per noi il commissario straordinario Augusto Fantozzi.
Obama ovvero il presidente.com. Indra Galbo ha intervistato Mario De Caro sulla campagna mediatica del presidente più amato dagli americani. Anche grazie al web. Maria Vittoria Marraffa ha recensito il convegno la Rete di Obama.

Nella sezione reportage.
Mariangela Carroccia è andata a Taranto. La città dell'Ilva è la più inquinata d'Italia. Una storia di diossine ma anche di impegno civile di cittadini e associazioni.
È tutta un'altra musica. Quella che si è ascoltata al meeting annuale delle etichette indipendenti. Major in crisi, l'altro mondo è al MEI, da Faenza, Francesco Martellini.

In Ultim'ora da Laziodisu: informazioni e novità su residenze, mense e borse di studio.
Per la rubrica Orme Marta Ferranti del liceo Malpighi ha recensito il film La classe, vincitore della Palma d'oro a Cannes. La scuola delle ribellioni.
Non tutti sanno che. Come fare esperienze all'estero con il CTS.

In questo numero abbiamo recensito per voi.
All'Opera con filosofia, Carta canta
e La biblioteca all'Opera. Tre progetti nati dalla collaborazione di Roma Tre con il Teatro dell'Opera di Roma, di Elio Matassi.
L'ora d'amore.
Rosa Coscia ha intervistato Christian Carmosino coautore del documentario premiato al Festival internazionale del film di Roma.
Castelli animati.
La rassegna internazionale sul cinema d'animazione svoltasi a Genzano nel novembre scorso. A cento anni dalla nascita del primo cartone. Buon compleanno Fantôche... e tanti auguri (digitali) da Wall-E, di Michela Monferrini.
Una finestra sulla tragedia. Fulvia Vitale sulla mostra fotografica di Alen Silva sull'Afghanistan, allestita presso la sede del DAMS.

E ancora: il bando dell'edizione 2008-2009 del concorso fotografico promosso dal CROMA in collaborazione con il Municipio Roma XI: tra passato e presente, territorio e popolazione dall'Ottocento a oggi.

Ma non è finita qui. Nel prossimo numero continueremo a parlare di tecnologie, chiedendoci come cambiano la nostra vita quotidiana. In terza di copertina trovate tutte le anticipazioni.

A tutti, come sempre, buona lettura!

 

 

responsabile informazioni: Ufficio Orientamento 24/2/2015