MimesisLab
Laboratorio di Pedagogia dell'Espressione
Dipartimento di Progettazione Educativa e Didattica
Università degli Studi Roma Tre

Vai al sito ufficiale dell'Università Roma Tre

Home page >> Ricerca >> AttivitÓ realizzate >> La Pedagogia dell'Espressione al Teatro Valle

English versionEnglish version


Registrati alla newsletter


Cerca nel sito

Ricerca

AttivitÓ realizzate

La Pedagogia dell'Espressione al Teatro Valle

A cura di Federica Arlotti



Icona

Sede: Teatro Valle di Roma
Curatore: Gilberto Scaramuzzo
Collaboratori: Vittoria Albini, Federica Arlotti, Valerio Malorni, Karen Medici, Elisa Muscillo, Cecile Papillon, Valentina Tinelli
Ospiti: Enrica Zabeo, Mauro Pallagrosi, Cira Stefanelli, Mario Adriani
Data: 5 dicembre 2011

Nell'ambito del Progetto ARCIPELAGO U - Il Teatro delle possibilitÓ, dove U sta per Utopia, che si Ŕ tenuto al Teatro Valle dal 2 all'11 dicembre durante la "Permanenza artistica" di Riccardo Caporossi, il MimesisLab - Laboratorio di Pedagogia dell'Espressione del Dipartimento di Progettazione Educativa e Didattica dell'UniversitÓ Roma Tre ha presentato "Nuovi possibili scenari per l'azione educativa", una risposta dalla ricerca universitaria alla crisi che segna l'attualitÓ, evento a cura di Gilberto Scaramuzzo.

Alcuni studiosi di filosofia dell'educazione e di pedagogia sperimentale in sinergia con artisti di diverse discipline, atleti, psicologi, antropologi, insegnanti e educatori si sono interrogati su quale potesse essere il ruolo dell'azione educativa per costruire una nuova qualitÓ della convivenza in grado di rispondere a bisogni radicali per la felicitÓ umana che nell'oggi non trovano risposta.
Icona A tutta la riflessione e alla sperimentazione che ne Ŕ conseguita abbiamo dato il nome di Pedagogia dell'Espressione.
Quel che sta nascendo con questa ricerca ci sembra essere un nuovo paradigma educativo che abbiamo cominciato a sperimentare negli ambiti pi¨ diversi: scuole di ogni ordine e grado, disagio mentale, disturbi gravi dell'alimentazione (bulimia, anoressia), violenza minorile, educazione linguistica e culturale in contesti multietnici, formazione atleti e insegnanti sportivi, formazione universitaria...

Durante la serata al Teatro Valle Ŕ stato possibile presentare in maniera interattiva la nostra ricerca facendone sperimentare dal vivo ai partecipanti i passaggi fondamentali.
Durante l'incontro, gli studenti del corso di italiano per stranieri dell'Istituto Comprensivo "Daniele Manin", dopo aver sperimentato la Pedagogia dell'Espressione nelle proprie aule, si sono esibiti insieme a Gilberto Scaramuzzo nella lettura della novella "Di sera un geranio" di Luigi Pirandello, con la partecipazione di CŔcile Papillon e Vittoria Albini, che hanno proposto la mimesis corporea del testo.
Hanno partecipato inoltre, portando la propria testimonianza, i referenti delle strutture in cui abbiamo realizzato i nostri progetti. Per il Policlinico Umberto I di Roma, lo psichiatra Mauro Pallagrosi, per l'Istituto comprensivo Manin di Roma, la responsabile della Formazione dott.ssa Enrica Zabeo, per l'Istituto Centrale di Formazione del Dipartimento Giustizia Minorile del Ministero della Giustizia, la dott.ssa Cira Stefanelli.




Icona
Icona

Home page  |  Stampa  |  Credits  |  Roma Tre  |  Torna su

Ultimo aggiornamento: 02 / 09 / 15 - 09:38:46