stampa salva
Finanza Aziendale (n.o.) - fino all'AA 2017/2018

Obiettivi formativi
Il corso fornisce una preparazione di base sulla teoria e la pratica della finanza aziendale, in linea con gli standard internazionali della finanza moderna. Il corso fornisce i presupposti logico-concettuali e gli strumenti operativi per comprendere le decisioni finanziarie delle imprese industriali, commerciali e di servizi, nell’ambito dei mercati e sistemi finanziari, con particolare focalizzazione sulle decisioni di investimento (in contesto di incertezza), sulla scelta della struttura finanziaria e sulla determinazione del costo del capitale.
Il programma e la didattica miscelano opportunamente basi teoriche, rigore metodologico e riferimenti concreti alla realtà economico-finanziaria. In aggiunta alle lezioni frontali, saranno utilizzati metodi didattici di tipo attivo, quali l’analisi di problemi e la lettura di dati reali, da svolgere in aula o nell’apprendimento autonomo (anche con la piattaforma digitale MyFinanceLab). I materiali applicativi presenti nel testo (all’interno e alla fine dei capitoli) o resi disponibili dal docente sul sito web del corso saranno utilizzati a questo fine e favoriranno lo sviluppo di capacità applicative di concetti e tecniche.


Programma del corso

 

I 15 argomenti principali del corso sono:
1. Forme di impresa, separazione proprietà-controllo e mercati azionari
2. Decisioni finanziarie e bilancio
3. Criterio del VAN e separazione consumo-investimento. Decisioni finanziarie e arbitraggio: la legge del prezzo unico
4. Valore temporale del denaro, tassi di interesse e costo opportunità del capitale
5. I fondamenti del capital budgeting: flussi rilevanti, metodi DCF e metodi alternativi per la valutazione degli investimenti reali
6. Modelli di valutazione delle azioni
7. Misure del rischio e pricing del rischio sul mercato dei capitali
8. Modelli media-varianza, diversificazione del portafoglio e relazione rischio-rendimento
9. Capital Asset Pricing Model (CAPM), beta e costo del capitale di imprese e investimenti
10. Struttura finanziaria e valore. La scelta della struttura finanziaria in mercati perfetti (teoria di Modigliani & Miller)
11. Debito e imposte
12. Costi di dissesto/fallimento, costi/benefici di agenzia del debito e asimmetrie informative: effetti sulla scelta della struttura finanziaria.
13. La struttura finanziaria delle imprese italiane: confronti internazionali
14. Decisioni di investimento in presenza di debito: costo medio ponderato del capitale e VAN modificato
15. Capital budgeting con politiche alternative di indebitamento

Modalità di esame (per studenti frequentanti e non frequentanti)
Prova scritta (durata 100 minuti) comprendente problemi, domande aperte, domande tipo vero/falso e perché. Saranno previsti durante il corso assigment (individuali e/o di gruppo) da svolgere utilizzando il MyFinanceLab (istruzioni all'uso sul manuale).


Docenti: Daniela Venanzi (docente titolare)

Crediti: 9

Numero moduli: 1

Testi

Berk, J., DeMarzo, P., 2018. Finanza aziendale 1 - Fondamenti, Pearson, quarta edizione italiana, Capp. 1, 2, 3 (inclusa Appendice), 4 (inclusa Appendice), 5 (esclusa Appendice), 7 (inclusa Appendice), 8 (escluso § 8.5), 9 (inclusa Appendice), 10, 11 (esclusa Appendice), 12 (escluso § 12.4, ma inclusa Appendice), 14, 15, 16, 18 (escluso § 18.4, ma inclusa Appendice).
materiali applicativi e di completamento resi disponibili dal docente sul sito web del corso; le password per accedere sono comunicate a lezione; gli studenti non frequentanti possono richiederle al docente via email.Le soluzioni dei problemi posti alla fine dei capitoli del manuale sono accessibili sul sito web del manuale: le istruzioni per accedervi sono contenute nel testo.

torna su stampa salva