Università degli Studi RomaTreScuola di Economia
 
  Area Riservata    
nomeutente password  

accesso rapido

Accade oggi nella Scuola

Portale dello Studente

English version  

Laurea Triennale

Aspetti organizzativi

I Corsi di Laurea
La laurea (triennale) intende fornire una formazione culturale e professionale utile all’inserimento diretto nel mercato del lavoro. Allo stesso tempo costituisce la base per l’eventuale prosecuzione degli studi con il biennio della Laurea Magistrale e/o altri Corsi di studio post lauream (Master, Corsi di perfezionamento).
Per questo titolo di studio la proposta formativa di Scienze Economiche (già Facoltà di Economia Federico Caffè) si articola nei seguenti due Corsi di Laurea:

  • Economia e gestione aziendale (CLEGA), classe di laurea L-18.
  • Economia (CLE), classe di laurea L-33.

I due Corsi di Laurea sono caratterizzati da una base comune di insegnamenti e ciascuno è articolato in differenti percorsi a scelta dello studente, corrispondenti ad altrettanti profili professionali.

Crediti formativi
Ciascun Corso di Laurea è organizzato secondo il sistema europeo dei “Crediti Formativi Universitari” (CFU).
Il credito rappresenta l’unità di misura del lavoro richiesto ad uno studente di media diligenza per ogni attività formativa volta al conseguimento del titolo di studio universitario. Tali crediti sono acquisiti dallo studente per effetto del superamento della relativa prova d’esame, indipendentemente dal voto conseguito.
Per conseguire la laurea lo studente deve maturare complessivamente 180 crediti.

Criteri di accesso - Immatricolazioni
I posti disponibili per le immatricolazioni a Scienze Economiche (già Facoltà di Economia Federico Caffè)  per l’a.a. 2013-2014 sono pari a 535 per il Corso di Laurea in Economia e gestione aziendale e a 230 per il Corso di Laurea in Economia (per complessive 765 immatricolazioni).
Per accedere al Corso di Laurea occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore di durata quinquennale o di altro titolo di studio conseguito all’estero e riconosciuto idoneo.

Per accedere al Corso di laurea è richiesta una buona cultura generale e una sufficiente attitudine al ragionamento logicoanalitico.
Gli studenti che intendono immatricolarsi dovranno pertanto sostenere una provadi ingresso con finalità di orientamento, volta a favorire nello studente l’autoverifica delle proprie attitudini di base nei confronti del corso di laurea. La prova è articolata in due aree: a) capacità di comprensione di un testo e b) capacità logico-matematiche, che saranno valutate separatamente in modo da individuare eventuali carenze nell’una e/o nell’altra area. La valutazione complessiva terrà anche conto del curriculum scolastico dello studente.
Gli studenti che non avessero superato la prova possono iscriversi (comunque nei limiti del numero programmato sopra definito) con l’obbligo di estinzione di debiti formativi. Viene inoltre fornito, limitatamente all’area delle capacità logico-matematiche, un precorso di Matematica (che si svolgerà nel mese di settembre) volto ad omogeneizzare le competenze iniziali di tutti gli immatricolandi e, in particolare, a favorire il superamento dell’eventuale debito formativo nell’area corrispondente.
Per informazioni dettagliate relative alle modalità e alla tempistica per le immatricolazio- ni si rimanda al bando rettorale disponibile on line sul Portale dello Studente sito esterno .

Passaggi, trasferimenti, opzioni, secondo titolo
Sono ammessi trasferimenti, passaggi e opzioni ai Corsi di Laurea della Facoltà da altri
Corsi di Laurea della Facoltà, da altre Facoltà dell’Ateneo o da altri Atenei.
I termini per la presentazione della domanda di trasferimento, passaggio e opzione saranno precisati nel bando rettorale. I Consigli di Corso di Laurea definiranno i criteri e le modalità per la valutazione delle singole domande. In via generale per i passaggi e trasferimenti triennali saranno riconosciuti fino ad un massimo di 30 CFU per il primo anno, fino ad un massimo di 72 CFU per il secondo anno e fino ad un massimo di 114 CFU per il terzo anno. Non sono accolte domande di passaggio e trasferimento da studenti iscritti fuori corso o ripetenti presso altre Facoltà dell’Ateneo o di un altro Ateneo.
Non sono accolte domande di trasferimento da studenti iscritti a Corsi di Laurea quadriennale (vecchio ordinamento) presso altre Facoltà dell’Ateneo o di un altro Ateneo.
Per i secondi titoli (e per gli studenti con titolo conseguito all’estero) potranno essere riconosciuti crediti se acquisiti esclusivamente nell’ambito di un percorso di studi universitario e previa verifica della loro coerenza ed equivalenza con l’ordinamento didattico della nostra Facoltà. Per informazioni dettagliate relative alle modalità e alla tempistica per i passaggi, trasferimenti, abbreviazioni di corso si rimanda al bando rettorale disponibile on line sul Portale dello Studente sito esterno .

Iscrizione ai successivi anni di corso e status degli studenti
Per i corsi di laurea triennale non esistono sbarramenti in termini di CFU per il passaggio dal primo al secondo anno e dal secondo al terzo anno. Diventa studente ripetente del secondo anno chi, all’inizio del terzo anno triennale, non ha superato gli esami relativi ai seguenti insegnamenti impartiti nel primo anno: Economia aziendale, Macroeconomia, Matematica generale. Tale regola si applica a partire dagli studenti immatricolati nel- l’a.a.2010-2011. L’iscrizione in qualità di ripetente non permette il sostenimento degli esami del terzo anno. Lo studente che non abbia completato il suo percorso formativo entro il termine della durata normale prevista per il corso di studio viene iscritto come studente fuori corso.

 

Tasse e contributi universitari
Le tasse universitarie si versano in due rate, la prima identica per tutti, la seconda calcolata sulla base del valore ISEEU, se presentato. 
Per informazioni più dettagliate consultare il Portale dello Studente sezione tasse e contributi universitari sito esterno

Modalità organizzative della didattica
Calendario lezioni: la didattica è strutturata secondo un calendario di lezioni su base semestrale
I semestre: dal 30 settembre 2013 al 14 dicembre 2013
II semestre: dal 24 febbraio 2014 al 31 maggio 2014

Esami di profitto: sono previste tre sessioni di esami.
- la sessione invernale (tre appelli): dal 7 gennaio al 22 febbraio 2014
- la sessione estiva (tre appelli): dal 3 giugno 2014 al 25 luglio 2014
- la sessione autunnale (due appelli): dal 1° settembre 2014 al 27 settembre 2014, immediatamente precedente al primo semestre di lezioni.
Inoltre, la Facoltà di Economia dal 18 al 27 settembre 2013 fornirà un pre-corso di Matematica volto a favorire il superamento di eventuali lacune di base nell’ambito logicomatematico e ad omogeneizzare le competenze iniziali di tutti gli immatricolandi.

Attività formative: definizioni generali
I Corsi di Laurea triennale prevedono:
- una parte comune ai due Corsi di Laurea, costituta da 10 insegnamenti per un totale di 89 CFU;
- 10 CFU assegnati alle attività formative “altre” (lingua inglese e informatica).
In totale sono previsti 19 insegnamenti e 2 prove di idoneità (lingua inglese e informati- ca). Per conseguire la laurea lo studente deve quindi maturare 180 CFU.
Alcuni insegnamenti potranno essere erogati in tutto o in parte in lingua inglese.
La durata normale del corso di studi delle lauree di primo livello è di tre anni accademi- ci. L’anticipazione dell’esame di laurea rispetto alla durata normale del corso di studio è ammessa soltanto a partire dalla sessione invernale del penultimo anno di corso, previa delibera del Consiglio di Facoltà, e sempre che lo studente abbia provveduto al congua- glio delle tasse spettanti all’Ateneo per i servizi resi.

Prove di idoneità

Ai fini del conseguimento della laurea gli studenti devono superare una prova di idoneità di lingua inglese e di informatica.

  • Lingua
    Gli studenti devono sostenere una prova di idoneità nella lingua inglese, del valore di 6 CFU, a conclusione di un corso di lingua seguito presso il CLA (Centro Linguistico di Ateneo). Il Centro Linguistico di Ateneo svolge le proprie attività didattiche in autonomia dalle singole Facoltà, in modo omogeneo per tutto l’Ateneo e garantisce la docenza sufficiente per il raggiungimento di un livello minimo di competenze in linea con il quadro di riferimento europeo.
  • Informatica
    Gli studenti devono superare una prova di idoneità informatica, del valore di 1 CFU, volta a verificare il possesso delle nozioni di base per il corretto utilizzo di programmi di word processing, di fogli elettronici, e di sistemi di basi di dati.
    Per consentire agli studenti di acquisire le conoscenze necessarie, sono organizzati appositi corsi, con esercitazioni pratiche da svolgersi presso il Laboratorio di Calcolo di Facoltà. L’idoneità vale 1 CFU, che corrisponde a 25 ore di didattica in laboratorio informatico. Il Centro di Calcolo di Facoltà garantisce la docenza sufficiente per il raggiungimento di un livello minimo di competenze in linea con il quadro di riferimento europeo.

Prova finale
La Facoltà ha scelto di privilegiare gli aspetti dei fondamenti formativi del corso di studio. Di conseguenza ha deciso di riservare alla prova finale il rilievo di una semplice e mirata verifica del complesso della preparazione già acquisita e pertanto di attribuire alla stessa 3 CFU. La prova, pertanto, sarà organizzata in modo da verificare su un determinato argomento, che sia rilevante per il corso di laurea e/o il percorso scelto, il raggiungimento dei risultati di apprendimento attesi del corso di laurea stesso, come sono stati in precedenza esplicitati, e inparticolare capacità di comprensione, capacità di applicazione a problemi/contesti differenti, capacità di rielaborazione critica e argomentazione, capacità di comunicazione scritta/orale.

Riepilogo Offerta Formativa
Lauree Triennali
Lauree Magistrali di nuova attivazione
Lauree Triennali ad esaurimento
Lauree Magistrali ad esaurimento

Avvisi

APPELLI ESTIVI 2013-2014 rev.10: del 30/06/2014 scaricabili dalla pagina degli esami della Scuola. Aggiornamenti futuri possibili. »

Matematica Finanziaria I e II: risultati prova scritta »

CORSI INTENSIVI DI RECUPERO: per gli studenti iscritti alle lauree triennali »

Avviso LM Economia aziendale - percorso Audit e Valutazioni Aziendali a.a.2013-14: Si avvisano gli studenti iscritti nell’a.a.2013-2014 al secondo anno della L.M. in Economia Aziendale – percorso in Audit e Valutazioni Aziendali - che potranno sostenere l’esame di Economia delle imprese di assicurazione e della previdenza (prof. Ornella Ricci) al posto dell’esame di Valutazione d’impresa, senza presentare un piano di studi individuale. »

APPELLI SETTEMBRE 2014 rev. 02: del 2/07/2014 scaricabili dalla pagina esami della Scuola; aggiornamenti futuri possibili. »

Cattedra Jean Monnet - prof. Pasquale Tridico: La cattedra Jean Monnet partirà nel secondo semestre dell’A.A. 2013-2014 e avrà la durata di tre anni. Il corso, in lingua inglese, è aperto a tutti gli studenti dell’Ateneo. »

NUOVE PROCEDURE PER L'ESAME FINALE DI LAUREA: Già disponibili sul Sito della Scuola. »

BANDI DI AMMISSIONE ANNO ACCADEMICO 2014-2015: disponibili »

DIPARTIMENTO DI ECONOMIA - SBARRAMENTI: Avviso per gli studenti del corso di laurea triennale in Economia »

Avviso ricevimento studenti: Si comunica che a partire dal giorno 26 novembre 2013 lo sportello didattico situato al piano terra, sarà suddiviso nel seguente modo: »

Economia della Cultura: (ex Economia dai Beni e delle Attività Culturali) »

Orario di ricevimento dei Dipartimenti: di Economia e di Studi Aziendali »

© Scuola di Economia, Via Silvio D'Amico 77, 00145 Rome, Italy