Università degli Studi RomaTreScuola di Economia
 
  Area Riservata    
nomeutente password  

accesso rapido

Accade oggi nella Scuola

Portale dello Studente

English version  

Diritto Privato (n.o.) II canale - D-L

lauree triennali

Il corso (S.S.D. IUS/01) è inserito tra gli insegnamenti di base e, in quanto tale, si caratterizza essenzialmente per la sua funzione formativa. La finalità è quella di fornire agli studenti le nozioni fondamentali del diritto privato utili alla prosecuzione dei loro studi economici e allo svolgimento delle professioni che decideranno di intraprendere. Sul piano metodologico le lezioni, anche attraverso lo svolgimento di attività seminariale, di approfondimento nello studio individuale, di esercitazioni pratiche, sono finalizzate a sviluppare la capacità del discente di orientarsi nel sistema delle fonti italo-comunitarie, di interpretare il fenomeno giuridico alla luce delle regole, dei princípi e dei valori ordinamentali, di dare soluzione ai problemi concreti segnatamente attraverso l’applicazione delle categorie civilistiche. A questo fine, sia durante il corso, sia nello studio dei testi consigliati, appare indispensabile la consultazione di un codice civile aggiornato. L’esame finale si svolge in forma orale.

Il corso si svolge nel I semestre (dal 25/9/2017 al 16/12/2017)

Docenti: Francesco Longobucco (docente titolare)

Crediti: 9

Numero moduli: 2

Date di esame

Programma

- Nozioni introduttive: la norma e l’ordinamento giuridico. Le fonti del diritto e i conflitti tra le stesse. Il diritto privato. L’interpretazione della legge e l’analogia. Le situazioni giuridiche soggettive e i rapporti giuridici.
- Il soggetto del rapporto giuridico: persone fisiche e persone giuridiche. I diritti della personalità.
- L’oggetto del rapporto giuridico: i beni. I diritti reali: proprietà, possesso, diritti reali di godimento. Comunione e condominio. L’usucapione.
- Il rapporto obbligatorio: adempimento, inadempimento, vicende dell’obbligazione, tipologie di obbligazioni, tutela del credito e garanzie dell’obbligazione.
- Atto, fatto e negozio giuridico. Il contratto: il contratto in generale, formazione e vicende del contratto, le patologie, i singoli contratti nominati.
- I fatti illeciti e le altre fonti delle obbligazioni.
- La tutela dei diritti: la trascrizione. I diritti reali di garanzia, le azioni a difesa della garanzia patrimoniale, la prescrizione e la decadenza.
- I rapporti di famiglia.
- La successione per causa di morte.

[ ultimo aggiornamento 10/10/2017 ]

vedi anche

Testi

- M. NUZZO, Introduzione alle scienze giuridiche. Norme - Soggetti - Attività, 3ª ed., Giappichelli, 2009
- F. MACIOCE, L’obbligazione e il contratto, 3ª ed., Giappichelli, 2013
- L. ROSSI CARLEO, E. BELLISARIO, V. CUFFARO, Famiglia e successioni. Le forme di circolazione della ricchezza familiare, 4ª ed., Giappichelli, 2016 (esclusi: i parr. da 6 a 12 del Capitolo Terzo; il Capitolo Ottavo e il Capitolo Decimo)

Per i soli studenti frequentanti: è obbligatorio integrare il programma di studio con la lettura e il commento delle sentenze, scaricabili nella Sezione "Materiale del corso", che saranno esaminate nel corso delle lezioni. 

Vai alla versione stampabile del corso

oppure crea PDF

Materiale del corso

(cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare "Salva oggetto...")

I materiali non cliccabili sono riservati ai soli utenti accreditati.
Per ulteriori informazioni clicca qui.

© Scuola di Economia, Via Silvio D'Amico 77, 00145 Rome, Italy