Università degli Studi RomaTreScuola di Economia
 
  Area Riservata    
nomeutente password  

accesso rapido

Accade oggi nella Scuola

Portale dello Studente

English version  

Politiche Pubbliche per le Imprese e l'Innovazione

lauree magistrali di nuova attivazione

Il corso ha l’obiettivo di fornire agli studenti gli elementi per una analisi critica dell’intervento pubblico a sostegno delle imprese, della ricerca e dell’innovazione. Il caso italiano sarà analizzato con riferimento alle politiche industriali, della scienza e della tecnologia, nonché agli strumenti della programmazione europea per le imprese. Particolare attenzione sarà attribuita allo studio delle politiche pubbliche per lo sviluppo e la diffusione delle nuove tecnologie ambientali.

Il corso si svolge nel I semestre (dal 26/9/2016 al 16/12/2016)

Docenti: Francesco Crespi (docente titolare)

Crediti: 9

Numero moduli: 1

Date di esame

Programma

Parte Generale

- Elementi di Economia dell’Innovazione

- Innovazione e performance: Crescita, occupazione, produttività, export, ambiente

- Le politiche pubbliche per la ricerca e l’innovazione

- Il sistema dei diritti di proprietà intellettuale

- Sussidi e credito d’imposta per la R&S

- Le politiche per l’innovazione in campo ambientale

Il caso italiano

- Analisi delle criticità del sistema produttivo Italiano

- Il ruolo dell’impresa pubblica nello sviluppo industriale italiano

- Il sistema pubblico della ricerca e dell’innovazione in Italia

- Le politiche industriali in Italia

Politiche e strumenti finanziari della programmazione europea per le imprese

- Fondi strutturali per le politiche di coesione

- Gli effetti delle politiche di coesione

- Gli indirizzi della programmazione 2014-2020

[ ultimo aggiornamento 20/9/2016 ]

Avvisi

Ricevimento Prof. Crespi
:: Il ricevimento previsto per il 28 Giugno è annullato.

Testi

Franco Malerba, Economia dell’Innovazione, Carocci editore, Capitoli:1,5,13,14,16,17,18.

Luciano Gallino, 2003, La scomparsa dell’Italia industriale, Einaudi.

Mariana Mazzucato, Lo Stato Innovatore, Laterza 2014.

Crespi F., Pianta M. (2008), Diversity in innovation and productivity in Europe, Journal of Evolutionary Economics 18 (3-4), pp. 529-545.

Guarascio D., Pianta M., Bogliacino F., 2014, Export, R&D and new products, a model and a test on European industries, WP-EMS 2014/07.

Costantini V., Crespi F., Martini C., Pennacchio L., (2015), Demand-pull and technology-push public support for eco-innovation: The case of the biofuels sector, Research Policy 44 (3), 577-595.

V Costantini, F Crespi, A Palma, Characterizing the policy mix and its impact on eco-innovation in energy-efficient technologies, WP Seeds, 2015/6.

G.Cerulli, Potì B.,Designing ex-post assessment of corporate RDI policies: conceptualisation, indicators and modelling, World Review of Science, Technology and Sust. Development, Vol. 9, Nos. 2/3/4, 2012.

Franco Amatori, Matteo Bugamelli, Andrea Colli - Le imprese italiane nella storia: dimensione, tecnologia e imprenditorialità, Banca d’Italia, Quaderni dell’ufficio ricerche storiche, 13 , ottobre 2011.

Fondazione Cotec, Rapporto sull’Innovazione 2014.

Sabrina Pastorelli, Lo stato imprenditore e la qualificazione tecnologica dello sviluppo economico italiano: l'esperienza dell'iri nei primi decenni del secondo dopoguerra, Banca d’Italia, Quaderni dell’ufficio ricerche storiche, 12 , Dicembre 2006.

Andrea Goldstein, Privatization in Italy 1993- 2002, “Cesifo Working papers”, n. 912.

Munari F., Roberts E., Sobrero M., Privatization processes and the redefinition of corporate R&D boundaries, Research Policy 31 (2002) 31–53

Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica, Metodi e obiettivi per un uso efficace dei fondi comunitari 2014-2020, Roma, Settembre 2012.

Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica, Accordo di partenariato 2014‐2020, Roma, Settembre 2014.

European Commission, Summary of data on the progress made in financing and implementing financial engineering instruments, Brussels, 2014.

Vai alla versione stampabile del corso

oppure crea PDF

Materiale del corso

(cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare "Salva oggetto...")

I materiali non cliccabili sono riservati ai soli utenti accreditati.
Per ulteriori informazioni clicca qui.

© Scuola di Economia, Via Silvio D'Amico 77, 00145 Rome, Italy