Università degli Studi RomaTreScuola di Economia
 
  Area Riservata    
nomeutente password  

accesso rapido

Accade oggi nella Scuola

Portale dello Studente

English version  

Advanced Corporate Finance (l.m.)

lauree magistrali di nuova attivazione

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di completare e approfondire le basi di teoria e pratica della corporate finance (sviluppate nel corso del triennio), utili per comprendere il funzionamento dei mercati dei capitali, le decisioni di investimento e finanziamento delle imprese industriali e di servizi, i loro assetti proprietari e di governance, nel quadro delle reciproche interrelazioni con il sistema finanziario.

In particolare, nel corso saranno trattati i seguenti argomenti:

- Efficienza del mercato dei capitali e comportamento degli investitori
- Il Capital Asset Pricing Model (CAPM) in mercati non perfetti e sua verifica empirica
- I modelli multifattore per la stima del costo del capitale
- Opzioni finanziarie e applicazioni alla corporate finance
- Opzioni reali per la valutazione di investimenti/imprese
- La stima del rischio di credito
- Fusioni e acquisizioni
- La quotazione in borsa (Initial public offering)
- Le determinanti della struttura finanziaria delle imprese
- La struttura finanziaria delle imprese italiane: comparazioni internazionali
- La politica dei dividendi
- Modelli e strumenti di corporate governance in Italia, Europa e mondo

Il programma e la didattica mirano a sviluppare capacità di interpretazione critica di dati e scenari reali e di problem-solving delle imprese negli ambiti trattati. Si utilizzeranno, quindi, in aggiunta alle lezioni frontali, metodi didattici di tipo attivo: analisi/soluzione di problemi/casi aziendali e analisi/interpretazione di dati empirici. In aggiunta, sono programmati, sulle tematiche oggetto del corso, seminari di ricercatori/operatori del sistema finanziario.

Requisiti di conoscenze/capacità minime del corso
Il corso presume le conoscenze di primo livello di teoria e gestione finanziaria: corso di Finanza aziendale del triennio.

Modalità di esame (per studenti frequentanti e non frequentanti)
Prova scritta comprendente problemi/esercizi e domande tipo vero/falso + prova orale (accessibile solo se almeno sufficiente l’esito della prova scritta).
 

 

Il corso si svolge nel II semestre (dal 27/2/2017 al 31/5/2017)

Docenti: Ottorino Morresi (docente titolare)

Crediti: 9

Numero moduli: 2

Date di esame

Programma

Programma del corso

A) Decisioni di investimento

1. Opzioni finanziarie: definizioni e fondamentali, mercati/trading, determinanti del prezzo, modelli di pricing (portafoglio neutrale al rischio, binomiale e Black-Scholes)
2. Applicazioni della teoria delle opzioni:
a. Capitale proprio e di debito come portafogli di opzioni. Beta e costi di agenzia del debito
b. Probabilità di insolvenza, credit default swap (CDS) e VaR creditizio
3. Opzioni reali: tipologie (opzioni di crescita, abbandono, downsizing, differimento, ecc.), modelli di valutazione e esempi di applicazione nella valutazione di investimenti/imprese
4. Fusioni e acquisizioni (M&A): teorie, determinanti, evidenza empirica internazionale e performance

B) Mercati dei capitali

1. Efficienza del mercato dei capitali e comportamento degli investitori: comportamento del gregge, eccesso di fiducia, ricchezza relativa, ecc.
2. Il CAPM in mercati non perfetti: imposte, costi di transazione, aspettative non omogenee, ecc.
3. Test empirici del CAPM: metodi time-series, cross-section, di Fama-MacBeth, e loro evoluzioni
4. Oltre il CAPM: i modelli multi-fattore (il modello di Fama-French-Carhart)

C) Decisioni di finanziamento

1. Le determinanti della struttura finanziaria: teorie, filoni/metodi di verifica empirica e principali risultati in ambito internazionale
2. La struttura finanziaria delle imprese: comparazioni internazionali
3. La politica dei dividendi: teoria ed evidenza empirica
4. La quotazione in borsa (IPO) e gli aumenti di capitale successivi: teoria ed evidenza empirica (il puzzle dell’underpricing)

D) Corporate governance

1. Modelli e strumenti di corporate governance
2. Analisi cross-country e storico-evolutiva delle differenze tra i sistemi di governance in USA ed Europa e relativa evidenza empirica

[ ultimo aggiornamento 21/2/2017 ]

Testi

Materiali

A) LIBRI

1. Berk J., De Marzo P., 2015, Finanza aziendale 1, III edizione, Pearson, capp. 13 e 17
2. Berk J., De Marzo P., 2008, Finanza aziendale 2, Pearson-Addison Wesley, capp. 1-2-3-4-9-10
3. Venanzi D., 2010, Il puzzle della struttura finanziaria, Pearson-Prentice Hall, cap. 1 [esclusi pp. 23-26 del § 1.1.3; § 1.4.3; pp. 35-36 del § 1.5 (fino a 3° capoverso); § 1.11], cap. 2 [escluso § 2.4], cap. 3 [solo §§ 3.1, 3.2, 3.4, 3.5 (escluse pp. 112-114), 3.6, 3.8 e 3.9]. NB: propedeutiche a questo testo sono le conoscenze di base Berk-DeMarzo, Finanza aziendale 1, terza edizione, 2015, capp. 14-15-16 (che vanno autonomamente recuperate dagli studenti)
4. Copeland T.E., Weston J.F., Shastri K., 2013, Financial theory and corporate policy, IV edizione, Pearson, Cap. 6 (Market equilibrium: CAPM and APT) sezione G (in Biblioteca c’è l’edizione 2005: vanno bene i corrispondenti capitoli)
5. Caparrelli F., 1998, Economia dei mercati finanziari: il mercato azionario, McGraw Hill, Cap. 11 (Le verifiche empiriche del CAPM) (download dal sito web del corso perché fuori catalogo)
6. Hull J.C., 2015, Risk management e istituzioni finanziarie, IV edizione, LUISS University Press, Capp. 19 e 21
7. Trigeorgis L., 1996, Real Options, MIT Press, capp. 4 (escluso § 4.6) e 5.

B) ARTICOLI

1. Ahern K.R., Weston J.F., 2007, “M&As: the good, the bad and the ugly”, Journal of Applied Finance, spring/summer
2. Denis, D.K., McConnell J., 2003, “International Corporate Governance”, Journal of Financial and Quantitative Analysis, 38 (1)
 

Gli articoli sono scaricabili da Business Source Complete (EBSCO), base dati bibliografica della biblioteca digitale d’Ateneo.

In aggiunta slides, dispense, casi, dati e altri materiali didattici indicati durante il corso e messi a disposizione dal docente sul sito web del corso (le pw di accesso vanno richieste al docente).
I seminari programmati nel corso FANNO PARTE INTEGRANTE DEL PROGRAMMA (inclusi slides e materiali relativi che verranno presentati). Idem i problemi e gli esercizi posti alla fine dei capitoli dei testi
 

Vai alla versione stampabile del corso

oppure crea PDF

Materiale del corso

(cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare "Salva oggetto...")

© Scuola di Economia, Via Silvio D'Amico 77, 00145 Rome, Italy