Università degli Studi RomaTreScuola di Economia
 
  Area Riservata    
nomeutente password  

accesso rapido

Accade oggi nella Scuola

Portale dello Studente

English version  

Sistemi agricoli e sviluppo economico (l.m.)

lauree magistrali di nuova attivazione

ATTENZIONE: corso non più attivo dall'a.a.2011-2012 e sostituito dal nuovo corso "Sistemi agricoli e relazioni internazionali"

Obiettivi del corso:
Il corso in linea con le finalità della Laurea Magistrale in Economia dell’Ambiente, dello sviluppo e del territorio si propone di fornire gli strumenti metodologici e teorici per l’analisi e la comprensione dei processi di interazione che si realizzano tra settori produttivi, variabili strutturali sociali ed istituzionali nel corso dello sviluppo economico. Lo studio viene contestualizzato nel processo di globalizzazione che interessa tutte le economie contemporanee, soprattutto quelle industrializzate. L’obiettivo è di mettere lo studente in condizione di applicare gli strumenti analitici acquisiti allo studio, oltre che delle economie sviluppate, anche dei processi in atto nelle economie emergenti e in transizione, per l’individuazione degli interventi di politica economica e territoriale più adeguati.

Docenti: Guido Fabiani (docente titolare), Riccardo Crescenzi (docente titolare)

Crediti: 9

Numero moduli: 2

Date di esame

Programma

1. I modelli teorici (Primo Modulo)
1.1 La globalizzazione: una definizione operativa. La formazione del Club di convergenza dei paesi industriali avanzati e le sue fasi. Le fasi della globalizzazione economica
1.2 Le fasi della convergenza dei sistemi agro-alimentari delle economie industriali avanzate: introduzione al ciclo comune. Ipotesi di sequenza di quattro fasi nel “ciclo comune”.
1.3 La “club convergence” dei sistemi agro-alimentari. Analisi di dati ed evidenze empiriche nella sezione di approfondimento.

2. L’evoluzione contemporanea dei sistemi agricoli delle economie industriali (Secondo Modulo)
2.1 Gli equilibri internazionali del settore agricolo prima e dopo la prima guerra mondiale. La Grande Crisi in agricoltura: la premessa di una svolta
2.2 La fase della amministrazione centrale del settore. Il New Deal dell’agricoltura USA. L’agricoltura e le origini della pianificazione in URSS. La situazione in Europa. Il modello autarchico dell’agricoltura italiana.
2.3 La fase della modernizzazione agricola e l’egemonia del modello Usa: il processo di modernizzazione, lo sviluppo dell’agricoltura USA dopo il New Deal, il ritardo e le condizioni differenziate dell’agricoltura europea.
2.4 Agricoltura e crescita economica nelle prime fasi di adesione al “club” delle economie avanzate.

3. Le tendenze e i problemi della “globalizzazione” contemporanea (Secondo Modulo)
3.1 Due fasi insieme: La crisi del modello unipolare di sviluppo e la configurazione multipolare dell’attuale sistema agricolo. L’analisi di alcuni casi: Il caso italiano, nascita e sviluppo dell’Europa agricola, il caso statunitense.
3.1.1 L’agricoltura nelle moderne teorie della crescita.
3.2 Il rafforzamento e l’allargamento della configurazione multipolare: i nuovi paesi membri dell’UE (il caso della Polonia), la Turchia verso l’UE, la Cina sui mercati internazionali.
3.2.1 Agricoltura, ruralità e squilibri regionali. Analisi di dati ed evidenze empiriche nella sezione di approfondimento.

Sezione di approfondimento: analisi della convergenza (Primo Modulo)
 Alcuni richiami teorici al concetto di convergenza economica
 Metodologie per l’analisi empirica dei processi di convergenza: metodi parametrici e cenni ai metodi non-parametrici
 Applicazioni allo studio dell’evoluzione dei sistemi agricoli internazionali (In laboratorio)
 Applicazioni alle regioni dell’Unione Europea (In laboratorio)

[ ultimo aggiornamento 1/12/2011 ]

Testi

Nel corso si fa principalmente riferimento ad una dispensa a cura del docente e ad una raccolta di saggi di vari autori.
Tutto il materiale è scaricabile dal sito del corso (http://host.uniroma3.it/docenti/fabiani/)

Vai alla versione stampabile del corso

oppure crea PDF

© Scuola di Economia, Via Silvio D'Amico 77, 00145 Rome, Italy