Università degli Studi RomaTreScuola di Economia
 
  Area Riservata    
nomeutente password  

accesso rapido

Accade oggi nella Scuola

Portale dello Studente

English version  

Economia e politica agroalimentare (l.m.)

lauree magistrali di nuova attivazione

Il corso si articola in tre parti. La prima richiama la microeconomia relativa ai costi di produzione e alla teoria del consumo applicata ai beni alimentari, con la derivazione della funzione di domanda e delle sue proprietà. La seconda parte analizza il comparto agroalimentare italiano nelle interrelazioni con l’economia e con riferimento a temi di attualità quali sviluppo sostenibile, uso delle risorse ambientali, eco-innovazione. Particolare attenzione è rivolta alla performance commerciale del comparto agroalimentare quale componente essenziale del made in Italy. La terza parte riguarda le politiche, con riferimento alla multifunzionalità dell’agricoltura, ai beni e servizi pubblici che essa produce, alla sua debolezza contrattuale nella filiera agroalimentare. Particolare attenzione è rivolta alle politiche agricole e di sviluppo rurale dell’UE e ai loro effetti in Italia.
 

Il corso si svolge nel II semestre (dal 26/2/2018 al 26/5/2018)

Docenti: Fabrizio De Filippis (docente titolare), Roberto Henke (docente titolare)

Crediti: 9

Numero moduli: 2

Date di esame

Programma

 1. L'offerta e la domanda dei prodotti agroalimentari
• Agricoltura e forme di mercato
• Costi di produzione e offerta agricola nel breve e nel lungo periodo
• Richiami di teoria delle preferenze: dalla funzione di utilità alla curva di domanda
• Elasticità-prezzo, elasticità-reddito e legge di Engel
• Le proprietà della funzione di domanda
 

2. L'agricoltura e il sistema agroalimentare italiano
• L’agroalimentare italiano e il suo ruolo nel sistema economico complessivo
• Le strutture agricole italiane
• La qualità dei prodotti agroalimentari: marchi collettivi e certificazione dell'origine
• Il commercio estero e il Made in Italy agroalimentare
 

3. Le politiche per l’agricoltura e il settore agroalimentare
• La multifunzionalità dell'agricoltura: ambiente, esternalità e beni pubblici
• La politica agricola comune (Pac) dell’UE: la sua storia e la sua applicazione in Italia
• Il primo pilastro della Pac (la politica dei prezzi e dei mercati)
• Il secondo pilastro della Pac (la politica di sviluppo rurale)

 

Materiale didattico (disponibile online)

- M. De Benedictis, F. Cosentino, Economia dell'azienda agraria, Il Mulino, Bologna, 1979: cap. 1, 6 e 7
- F. De Filippis, La domanda dei prodotti agroalimentari (dispense didattiche)
- F. De Filippis (a cura di), L'agroalimentare italiano nel commercio mondiale, Roma, 2012: introduzione e capitoli 3, 5 e 6
- Scritti scelti sull’agricoltura e il sistema agroalimentare italiano
- Dispensa e scritti scelti sulla Politica agricola comune (Pac) dell’UE
- Ismea/Qualivita, Rapporto 2016 sulle produzioni agroalimentari e vitivinicole italiane DOP, IGP e STG (pp. 1-37) e scheda su La qualità in Europa (4 pp)
- R. Henke, C. Salvioni, La multifunzionalità in Europa


Modalità di esame
L’esame si svolge in forma orale. Gli studenti frequentanti possono scegliere di sostenere un esonero di una parte consistente del programma con una prova scritta alla fine del corso.
 



[ ultimo aggiornamento 2/10/2017 ]

Testi

Vai alla versione stampabile del corso

oppure crea PDF

Materiale del corso

(cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare "Salva oggetto...")

© Scuola di Economia, Via Silvio D'Amico 77, 00145 Rome, Italy