Università degli Studi RomaTreScuola di Economia
 
  Area Riservata    
nomeutente password  

accesso rapido

Accade oggi nella Scuola

Portale dello Studente

English version  

Modelli di federalismo (l.m.)

lauree magistrali di nuova attivazione

L’insegnamento è finalizzato ad analizzare negli ordinamenti “interni”, in quello comunitario ed internazionale, i modelli istituzionali che vanno emergendo soprattutto sotto la spinta dei processi economici, modelli che si caratterizzano per la esistenza di più livelli di “governo” e che siano identificabili o meno in forme di Stato federale.
L’analisi dei vari modelli presuppone una corretta individuazione dei rapporti tra istituzioni ed economia che non possono essere considerate come conchiuse “unità contrapposte” ma come due polarità di un processo che si evolve dialetticamente in maniera varia e complessa.

Il corso si svolge nel I semestre (dal 26/9/2016 al 16/12/2016)

Docenti: Mariangela Atripaldi (docente titolare)

Crediti: 9

Numero moduli: 1

Date di esame

Programma

Oggetto del corso sarà lo studio delle Forme di Stato, in particolare dello Stato unitario, dello Stato composto e del Federalismo, con attenzione alla attualità del fenomeno federale; ai federalismi europei ed extra-europei. In questo contesto si approfondiranno anche il modello autonomistico italiano, il Federalismo sovranazionale ed il processo di integrazione europea.

[ ultimo aggiornamento 5/11/2014 ]

Testi

Sulla parte del programma relativa al sistema delle autonomie si consiglia lo studio di:
C. Rossano, Manuale di Diritto pubblico, ultima edizione (Lo Stato e la Comunità internazionale, Forme di Stato, Lo Stato e le autonomie costituzionali).
Sulla parte del programma relativa ai federalismi europei, extra-europei ed al federalismo sovranazionale si consiglia lo studio di: R. Bifulco (a cura di), Ordinamenti federali comparati, vol. 2 (America Latina, India, Europa, Unione Europea), Giappichelli 2012, tre ordinamenti a scelta.

Vai alla versione stampabile del corso

oppure crea PDF

© Scuola di Economia, Via Silvio D'Amico 77, 00145 Rome, Italy