Università degli Studi RomaTreScuola di Economia
 
  Area Riservata    
nomeutente password  

accesso rapido

Accade oggi nella Scuola

Portale dello Studente

English version  

Economia del Lavoro (n.o)

lauree triennali

Obiettivi del corso:
Il corso si propone un duplice scopo: da un lato, approfondire la macro e la microeconomia del mercato del lavoro; dall'altro, analizzare la recente evoluzione delle dinamiche e delle caratteristiche strutturali del mercato del lavoro. Sotto il profilo macro si incontrano principalmente i problemi della determinazione del livello di occupazione e della sua composizione, della disoccupazione e della relazione con il tasso di inflazione; sotto il profilo micro, i problemi relativi all'utilizzazione del fattore-lavoro da parte delle imprese, in particolare quelli della retribuzione, del costo del lavoro, della formazione del capitale umano e della dinamica di assunzioni e di licenziamenti. Con riferimento ai recenti fenomeni evolutivi del mercato del lavoro, il corso si propone sia di analizzarne gli aspetti quantitativi e qualitativi, sia di individuarne le implicazioni per la politica economica e per le scelte degli agenti economici.


Modalità di esame:

Esame: Esame Scritto (solo sulla parte teorica, I parte) + Tesina (su parte empirica, II parte). I frequentanti presentano la tesina in forma seminariale in classe e sostengono un esame scritto “ridotto” subito a fine corso (2 domande). I non frequentanti discutono la tesina all’orale con il docente e fanno un esame scritto completo (3/4 domande).

Il corso si svolge nel II semestre (dal 25/2/2019 al 31/5/2019)

Docenti: Pasquale Tridico (docente titolare)

Crediti: 9

Numero moduli: 1

Date di esame

Programma

I PARTE - I MODELLI TEORICI:

0: L’EVOLUZIONE DEL MERCATO DEL LAVORO;
1: LA DOMANDA E L’OFFERTA DI LAVORO NELLA VISIONE NEOCLASSICA;
2: IL MODELLO DELL’OCCUPAZIONE NEL MODELLO KEYNESIANO;
3: IL MODELLO DELL’OCCUPAZIONE NELLA SINTESI NEOCLASSICA KEYNESIANA;
4: DALLA CURVA DI BEVERIDGE ALLA CURVA DI PHILLIPS;
5: LA TEORIA DELLA RICERCA DEL LAVORO E IL CAPITALE UMANO;
6: LA NUOVA ECONOMIA KEYNESIANA;
7: CONCORRENZA IMPERFETTA, NAIRU E CONFLITTO DISTRIBUTIVO;
8: TEORIE ALTERNATIVE DEI SALARI E DELL’OCCUPAZIONE.

II PARTE - ANALISI EMPIRICA E POLITICHE DEL LAVORO:

La seconda parte, di carattere prevalentemente empirico, consiste nell'esame dell'evoluzione delle caratteristiche quantitative e strutturali dell'occupazione, della disoccupazione, della domanda e dell'offerta di lavoro, nonché delle politiche per l'espansione dell'occupazione, i sistemi di welfare, il sostegno al reddito. Controllare il file allegato “titoli e temi tesine eco lavoro” per maggiori dettagli ed eventualmente gli articoli opzionali di lettura sotto "materiali del corso". Questa parte riguarda i temi su cui può vertere la tesina.

9: SALARI E PRODUTTIVITA’;
10: INNOVAZIONE, PRODUTTIVITÀ E ORARI DI LAVORO: PROPOSTE DI POLICY;
11: LA STRATEGIA EUROPEA DELL’OCCUPAZIONE;
12: LE RIFORME DEL MERCATO DEL LAVORO IN ITALIA E IN EUROPA;
13: L’ITALIA TRA DECLINO E CRISI (1990-2018);
14: SISTEMI DI WELFARE NEL CAPITALISMO FINANZIARIO;
15: IL SISTEMA PENSIONISTICO ITALIANO;
16: WELFARE E STRUMENTI DI SOSTEGNO AL REDDITO: UN CONFRONTO TRA ITALIA E RESTO D’EUROPA;
17: PIL POTENZIALE, NAIRU, DEFICIT STRUTTURALE E REDDITO MINIMO;
.

[ ultimo aggiornamento 3/3/2019 ]

vedi anche

Testi

Testi e Riferimenti bibliografici
Testo/manuale: "ECONOMIA DEL LAVORO. Analisi macroeconomica, evidenze empiriche e politiche del lavoro" Mondadori Università, gennaio 2019 (di Pasquale Tridico).

Altre info qui: JM web site

Vai alla versione stampabile del corso

oppure crea PDF

Materiale del corso

(cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare "Salva oggetto...")

© Scuola di Economia, Via Silvio D'Amico 77, 00145 Rome, Italy