Università degli Studi RomaTreScuola di Economia
 
  Area Riservata    
nomeutente password  

accesso rapido

Accade oggi nella Scuola

Portale dello Studente

English version  

Economia Monetaria (N.O.)

lauree triennali ad esaurimento

Obiettivi formativi:
La disciplina per il contesto in cui è inserita , il primo triennio ( laurea breve ) , ha come obiettivo primario quello di introdurre lo studente ai temi microeconomici e macroeconomici dell’economia finanziaria di cui quella monetaria è una parte , quella più tradizionale.
Pertanto , non trascurando le basi della disciplina : Teoria Quantitativa , Preferenza per la Liquidità ecc. ,si arriva ad analizzare i contributi di due Premi Nobel : Tobin e Friedman.
Si prosegue poi con l ‘ anali delle aspettative , di cui quelle Razionali costituiscono il capitolo più recente. Non vengono trascurate quelle adattive , utilizzate ampiamente da Friedman.
I temi di Politica Economica con riferimento specifico a quella monetaria chiudono il corso; L ‘ analisi viene condotta in scenari diversi: quello discrezionale , quello con presenza di regole con particolare riguardo alla sostenibilità della regola stessa . Il contributo esaminato è quello di Barro e Gordon.
Qualche elemento di Politica Monetaria istituzionale viene fornito con riferimento all’ area dell’ Euro. La didattica viene svolta tanto con il metodo tradizionale quanto con l’ ausilio informatico : i modelli presentati nel Corso vengono costruiti e simulati con software di " Matematica " .
Il materiale informatico del Corso viene fornito al singolo studente su C. D. dal Docente stesso.

Docenti: Enrico Sergio Levrero (docente titolare)

Crediti: 6

Numero moduli: 2

Date di esame

Programma

- La moneta e le sue funzioni
- Moneta e attività finanziarie nel Sistema Economico Italiano
- Il mercato dei depositi e del credito. Le funzioni di intermediazione del sistema bancario
- Offerta di moneta e l'analisi dell'approccio classico e keynesiano
- Domanda di moneta: l'evoluzione delle teorie
- Domanda di moneta quale fondo di valore in Keynes
- La teoria delle scelte di portafoglio ( Tobin )
- Approfondimento della teoria macroeconomica della moneta: dalla sintesi di Hicks agli sviluppi più recenti
- I meccanismi di trasmissione della politica monetaria
- La teoria monetarista ( Friedman )
- Aspettative razionali, politica monetaria, nuova macroeconomia classica e nuova macroeconomia keynesiana
- La problematica delle regole e della discrezionalità della politica monetaria; la reputazione della Banca Centrale e il modello di Barro e Gordon
- La politica monetaria e del debito pubblico e l'Unione Monetaria Europea. L'accordo di Maastrict.
- Nuovi sviluppi della teoria monetaria e la reinterpretazione di Keynes
- Le problematiche della stabilità e dello sviluppo dei sistemi economici e finanziari (Minsky, Davidson, ecc.)

[ ultimo aggiornamento 29/9/2009 ]

vedi anche

Testi

ARCELLI M., Economia e Politica monetaria, Cedam, Padova, edizione più recente.

Vai alla versione stampabile del corso

oppure crea PDF

© Scuola di Economia, Via Silvio D'Amico 77, 00145 Rome, Italy