Banner del Sito Professore Giulio Napolitano
| | | | |  
 
 
   

Biografia

Giulio Napolitano

Nato a Roma il 12 luglio 1969, è professore ordinario di Istituzioni di diritto pubblico.

 
  Professore Giulio Napolitano
 
 

Dopo aver conseguito il dottorato di ricerca presso la Scuola Sant’Anna di Pisa, è stato ricercatore di diritto amministrativo presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi “La Sapienza” di Roma, quindi professore associato di diritto amministrativo nell’Università della Tuscia e infine, dopo aver conseguito l’idoneità nel concorso bandito dalla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli studi di Roma Tre nel 2002, professore di prima fascia di istituzioni di diritto pubblico. Ha preso servizio presso la Facoltà di scienze politiche dell’Università di Roma Tre il 1° novembre 2008.

Nel corso degli anni ha insegnato diritto pubblico dell’economia, istituzioni di diritto pubblico, diritto amministrativo, disciplina amministrativa dell’impresa, diritto dei servizi pubblici, analisi economica del diritto pubblico.

Ha studiato e svolto ricerche all’estero presso l’Università di Francoforte, l’Università di Parigi II, il Max Planck Institut di Heidelberg. Nel 2008 è stato Program Affiliate Scholar presso la School of Law della New York University.

Ha fatto parte di varie commissioni di studio e di indagine presso commissioni parlamentari, ministeri ed enti pubblici, in materia di riforma degli enti senza scopo di lucro, regolazione dei servizi pubblici, semplificazione amministrativa, autorità indipendenti, statuti degli enti sportivi, banche popolari. Ha coordinato diverse ricerche finanziate dal Consiglio nazionale delle ricerche e dal Ministero dell’università e della ricerca scientifica e diretto l’Osservatorio sull’attività normativa del governo; è membro del consiglio direttivo del Gruppo europeo di diritto pubblico. è stato uno dei curatori del Dizionario di diritto pubblico diretto da Sabino Cassese ed edito dalla Giuffrè nel 2006.

Tra i principali campi di ricerca: rapporti tra ordinamento comunitario e nazionale, Governo e Parlamento, federalismo, giurisprudenza costituzionale, diritti di libertà e diritti sociali, analisi economica del diritto pubblico, enti pubblici e privati, concorrenza e tutela dei consumatori, servizi pubblici, fonti di energia, ordinamento sportivo, diritto pubblico comparato.