Meccanica dei Fluidi - Prof. Roberto Camussi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Meccanica dei Fluidi

Attività Didattica

LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA
FLUIDODINAMICA - MECCANICA DEI FLUIDI

Denominazione del corso
Meccanica dei fluidi -  II modulo Meccanica dei Fluidi (6 CFU - 2° anno Laurea Triennale Ingegneria Meccanica)

Docente del corso:  Prof. Roberto Camussi

Obbiettivi formativi e risultati dell’apprendimento previsti
Obbiettivo del corso è il raggiungimento di una buona conoscenza delle equazioni di governo della fluidodinamica, nella forma generale, per tutti i problemi applicativi di interesse meccanico ed aeronautico. Semplificazione delle equazioni e definizione di alcuni modelli semplificati per la soluzione di famiglie di problemi ingegneristici semplici.

Programma  
Concetti introduttivi Forze e momenti su profili. Teorema di Buckingham. Equazioni di bilancio. Equazioni di conservazione e bilancio in forma integrale (massa, quantità di moto, energia termica, meccanica e totale, entropia). Cenni sulla relazione costitutiva per fluidi Newtoniani, Equazioni di Navier-Stokes per flussi compressibili. Equazioni di Bernouilli per flussi compressibili. Vorticità e teoremi sui vortici. Numeri caratteristici. Formulazioni asintotiche. Flussi potenziali, incompressibili. Metodo delle singolarità. Soluzioni particolari in 2 e 3 dimensioni. Sovrapposizione di singolarità per simulazione di flussi intorno a cilindri, sfere, corpi arrotondati. Strato limite. Strato limite bidimensionale di un flusso incompressibile stazionario. Metodi integrali. Cenni alle soluzioni simili ed equazione di Blasius. Problemi di distacco.Flussi compressibili. Cono di Mach. Modelli unidimensionali e quasi-unidimensionali stazionari. Flussi isentropici con modello quasi-unidimensionale.

Organizzazione della didattica:  Didattica frontale e visite didattiche presso enti e centri di ricerca esterni.

Testi di riferimento:  Dispense a cura del docente.

Metodi di valutazione:  Esame orale.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu