Comitato Pari Opportunità
Università degli Studi Roma Tre

Vai al sito ufficiale dell'Università Roma Tre Vai alla home page

Premio IMMAGINI AMICHE

Immagini amiche

Immagini amiche, premio alle pubblicità rispettose della donna

www.premioimmaginiamiche.it


Al via la IV edizione del Premio Immagini Amiche, l'iniziativa promossa dall'UDI e dal Parlamento Europeo, con la collaborazione del Comune di Venezia, e presieduta dalla scrittrice e giornalista Daniela Brancati, è volta a valorizzare una comunicazione che, al di là degli stereotipi, veicoli messaggi creativi positivi. La partecipazione al premio è libera e gratuita per chiunque: basta andare sul sito www.premioimmaginiamiche.it entro il 28 febbraio 2014 e segnalare l'immagine che si vorrebbe veder premiata.
Il premio è diviso in cinque sezioni: pubblicità televisiva, pubblicità stampata, affissioni, programmi televisivi e siti web.
La premiazione, che si svolgerà il 10 marzo 2014 a Venezia e vedrà due categorie di vincitori: la prima decretata dalla Giuria in base alle iscrizioni pervenute, la seconda decretata dal popolo del web in base al numero delle segnalazioni.
Un premio, inoltre, verrà attribuito alle scuole.
Una menzione sarà, infine, riservata alla città che avrà tenuto comportamenti virtuosi sulle immagini amiche, su segnalazione da parte di associazioni femminili. "Quella per una pubblicità consapevole e non lesiva per l'immagine della donna -ha detto Daniela Brancati- è una battaglia che portiamo avanti da quattro anni. Quest'anno abbiamo trovato l'appoggio della presidente della Camera Laura Boldrini, la quale fin dal suo insediamento ha sollevato il problema e nel corso di un incontro ci ha confermato il suo sostegno e sollecitato ad andare avanti. Il nostro obiettivo è quello di incoraggiare la crescita di una nuova generazione di creativi ed promuovere una nuova cultura della pubblicità che veicoli messaggi positivi e socialmente responsabili. Per far questo non occorrono leggi speciali o particolari censure basterebbe una riforma dello IAP, l'Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria, per la quale presenteremo proposte concrete".
"La pubblicità sessista e volgare spesso veicola un'immagine degradante della donna, facendo passare il messaggio che tutto sia lecito". Ha affermato Vittoria Tola, responsabile dell'UDI Unione donne in Italia, la storica associazione, da sempre in prima linea per i diritti delle donne che da molti anni lavora su questi temi. "Il premio -ha aggiunto- vuole dimostrare che si può fare della buona pubblicità senza cadere nei soliti stereotipi e da quando siamo partite con l'iniziativa, qualche risultato lo abbiamo ottenuto".

Roma 15 gennaio 2014



Comitato d'onore

che sostiene e collabora alla promozione e alla diffusione del Premio


  • Tiziana AGOSTINI - Assessore del Comune di Venezia alla cittadinanza delle donne e cultura delle differenze
  • Maria Ludovica AGRO' - Presidente CUG del MISE
  • Valentina AMURRI - Autrice
  • Roberta ANGELILLI - Vicepresidente del Parlamento europeo
  • Tiziana BARTOLINI - Direttora Noi Donne
  • Luisa BETTI - Giornalista
  • Alessandra CATTOI - Assessore alle pari opportunità e alla scuola del comune di Roma
  • Teresa CHIRONI - Enea
  • Loredana CORNERO - Relazioni Istituzionali e Internazionali Rai
  • Laura CORRADI - Scrittrice (Specchio delle sue Brame) e Docente Universitaria
  • Silvia COSTA - Membro della Commissione per i diritti della donna e l'uguaglianza di genere al Parlamento europeo
  • Maria DE LOURDES JESUS - Giornalista
  • Sandra GIULIANI - Presidente Donne di Carta
  • Simona LANZONI - Pangea - Piattaforma CEDAW
  • Simona LEMBI - Presidente Consiglio Comunale Bologna
  • Valeria MAIONE - Consigliera di Parità - Regione Liguria
  • Rosanna MARCODOPPIDO - UDI
  • Arianna MARTIGNON - UDI
  • Eleonora MINEO - Diversamente occupate
  • Serenella MOLENDINI - Consigliera di parità - Regione Puglia
  • Rosa MUSTO - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
  • Isabella PERETTI - Sessismo Razzismo
  • Judith PINNOCK - UDI
  • Tiziana PITTIA - Vice Presidente TP - Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti
  • Graziella RIVITTI - Ministero Sviluppo economico Comitato Pari Opportunità
  • Serena ROMANO - Associazione Corrente Rosa
  • Pilar SARAVIA - No.Di (Nostri Diritti)
  • Fabrizia SOMMA - Presidente CPO di Ateneo Roma tre
  • Lorella ZANARDO - Giornalista


Torna su

In Evidenza
In Evidenza
News
In Evidenza
News
In Evidenza
In Evidenza
In Evidenza
News
News
News

Comitato Pari Opportunità
dell'Università degli Studi Roma Tre
Sede: via Ostiense, 169 I piano - 00154 - Roma
Telefono: 06.5733.2225 - Indirizzo e-mail: cpo@uniroma3.it
Orario al pubblico: lunedì, mercoledì e venerdì 10.00 – 13.00 - martedì e giovedì 14.00 – 17.00