Comitato Pari Opportunità
Università degli Studi Roma Tre

Vai al sito ufficiale dell'Università Roma Tre Vai alla home page

La Consigliera di Fiducia

Relazione Consigliera di Fiducia

La Consigliera di Fiducia è una figura volta a fornire consulenza e assistenza sul luogo di lavoro a chiunque sia oggetto di molestie sessuali e a contribuire alla soluzione dei casi.

Per molestie sessuali si intende ogni comportamento indesiderato a connotazione sessuale o qualsiasi altro comportamento basato sul sesso che offende la dignità della persona ivi inclusi atteggiamenti male accetti di tipo fisico, verbale o non verbale (Racc. CEE 27.11.1991 e D. Lgs 145/2005 che, in attuazione della Direttiva, definisce la molestia e la molestia sessuale in particolare).
Le molestie sessuali, oltre che inaccettabili per tutti, sono chiaramente nocive all'ambiente di lavoro; esse, infatti, possono produrre effetti deleteri sulla salute, la fiducia, il morale e le prestazioni di coloro che ne sono vittima e, sia pure in misura minore, anche di coloro che ne sono a conoscenza.

Comitato Pari Opportunità
La Consigliera di Fiducia è una figura di garanzia per tutti, uomini e donne; è preferibilmente donna; viene individuata fra soggetti che possiedano l’esperienza, la preparazione e capacità professionali necessarie per svolgere il compito previsto.
La relativa istituzione è prevista in tutti i luoghi di lavoro pubblici e privati, con funzioni di consulenza e di assistenza ai dipendenti oggetto di attenzioni moleste, in previsione del Codice di Condotta allegato alla Raccomandazione CEE -Raccomandazione della Commissione Europea- del 27/11/1991 n. 92/131/CEE sulla tutela della dignità delle donne e degli uomini sul lavoro e oggetto della Risoluzione comunitaria A3-0043/94, adottata in seguito alla proposta contenuta nella relazione della Commissione per i diritti della donna.

L'istituzione della Consigliera di Fiducia, proprio come l’adozione del Codice di Condotta sul luogo di lavoro, non necessita di una legge. Basta un accordo in sede aziendale o la decisione di un'azienda o di una pubblica amministrazione. A proposito di questa figura di garanzia, vale la pena di ricordare che la Legge approvata al Senato nel 1998 affidava questo compito alla Consigliera di Parità. La proposta di Legge approvata il 25 gennaio 2001 dalla Commissione Lavoro della Camera, integra il testo del Senato prevedendo di affidare tale compito anche alla Consigliera di Fiducia istituita da intese contrattuali. E' auspicabile che la figura della Consigliera di Fiducia si diffonda sempre più vista la sua marcata funzione preventiva prima che repressiva.

Nella nostra Università, con D.R. n. 1534 del 3 nov.2003 è stato emanato il "Codice di condotta nella lotta contro le molestie sessuali", connesso al "Regolamento del Comitato di Ateneo per le Pari Opportunità", che prevede anche l’istituzione della Consigliera di Fiducia, al fine di garantire a tutti coloro che lavorano e studiano nell'Università un ambiente sereno in cui i rapporti interpersonali siano improntati alla correttezza, all'eguaglianza e al reciproco rispetto della libertà e dignità della persona e, altresì, il diritto alla tutela da qualsiasi atto o comportamento che produca un effetto pregiudizievole o che discrimini, anche in via indiretta le studentesse o gli studenti, le lavoratrici o i lavoratori.
La Consigliera di Fiducia viene nominata ogni 4 anni dal Rettore su proposta del CPO.


Riferimenti della Consigliera di fiducia attualmente in carica

dott.ssa Claudia Farina
Via Ostiense,161 -00154 Area Affari Generali
Responsabile Ufficio Convenzioni/Elezioni/Regolamenti
telef. 06.57332361 - cellulare aziendale 87332 - @ : claudia.farina@uniroma3.it

La Consigliera di Fiducia è disponibile ad appuntamenti di ascolto e a ricevere, previo contatto, soggetti interessati anche soltanto ad avere maggiori informazioni.

In Evidenza
In Evidenza
News
In Evidenza
News
In Evidenza
In Evidenza
In Evidenza
News
News
News

Comitato Pari Opportunità
dell'Università degli Studi Roma Tre
Sede: via Ostiense, 169 I piano - 00154 - Roma
Telefono: 06.5733.2225 - Indirizzo e-mail: cpo@uniroma3.it
Orario al pubblico: lunedì, mercoledì e venerdì 10.00 – 13.00 - martedì e giovedì 14.00 – 17.00