Corso di Laurea Magistrale in Storia dell’arte

 

Classe delle Lauree Magistrali in Storia dell’arte - Classe LM-89.

 

Attivazione del Corso di Laurea Magistrale in Storia dell’arte

Presso l’Università degli Studi Roma Tre, nella Facoltà di Lettere e Filosofia è istituito il corso di Laurea Magistrale in Storia dell’arte, appartenente alla classe delle Lauree Magistrali in Storia dell’arte LM-89 ai sensi del DM 270/2004, DD.MM di accompagnamento dei decreti delle classi e DM n. 544/2007. Esso sostituisce il corso di Laurea Specialistica in Storia dell’arte istituito nel precedente ordinamento (Classe 95/S-). Il Corso di Laurea Magistrale prevede il conseguimento di 120 Crediti Formativi Universitari (CFU). I 120 CFU sono distribuiti in due anni accademici. Lo studente dovrà superare un numero massimo di 12 esami di profitto.Nel computo del numero delle prove, ai fini del rispetto del numero massimo di prove stabilito dalle normative ministeriali, vengono considerate tutte le prove relative ad attività formative di base, caratterizzanti, affini, integrative e a libera scelta dello studente. Ciascuna attività di base, caratterizzante, affine ointegrativa si conclude con un esame con voto in trentesimi.

All'inizio di ogni anno accademico sono rese disponibili, anche mediante la pubblicazione di guide e sul sito Web, http://host.uniroma3.it/cds/scpa/, tutte le informazioni utili agli studenti, relative in particolare a: orari e calendari, orari di ricevimento dei docenti, attività di orientamento e tutorato, servizi di segreteria didattica, raggiungibilità della sede, immatricolazioni e iscrizioni, passaggi, trasferimenti, abbreviazioni di corso, piani di studio, rappresentanti degli studenti.

Le principali forme organizzative dell'attività di orientamento sono:

Le attività di tutorato e di assistenza all'apprendimento da parte degli studenti è sostenuta sia dall'apporto didattico dei docenti che da organiche attività di collaborazione a supporto della didattica affidate a studenti con assegno di tutorato.

Obiettivi formativi

Gli obiettivi formativi del Corso di Laurea Magistrale in Storia dell’arte dell’Università degli Studi Roma Tre si rifanno, specificandoli, a quelli indicati dal D.M. per la Classe delle Lauree Magistrali LM- 89. I laureati del Corso di Laurea Magistrale dovranno acquisire:

a) avanzate competenze sia di carattere storico che metodologico ai fini della ricerca e dell’analisi critica nelle aree e nei settori in cui si articolano le arti figurative dal Medioevo all’età contemporanea; conoscenze teoriche e applicate, attraverso corsi monografici e occasioni formative anche di laboratorio e tirocinio, dei problemi della conservazione del patrimonio storico-artistico e competenze sul funzionamento e la gestione delle relative istituzioni; buona padronanza del metodo scientifico di indagine e delle tecniche di analisi e interpretazione dei dati per lo studio finalizzato alla conoscenza, al recupero e alla conservazione, alla valorizzazione e alla fruizione dei beni storico artistici; capacità di organizzare le interazioni di diverse conoscenze disciplinari al fine di affrontare i complessi problemi scientifici relativi al recupero, alla conservazione, alla valorizzazione e alla fruizione dei beni archeologici elaborando idee originali nel contesto della ricerca storico-artistica; capacità di utilizzare fluentemente in forma scritta e orale una o due lingue dell’Unione Europea oltre l’italiano con riferimento anche ai lessici disciplinari

b) capacità di applicare le proprie conoscenze, capacità di comprensione e abilità nel risolvere problemi connessi all’interpretazione delle fonti storico-artistiche, affrontando laddove necessario tematiche nuove, inserite in contesti interdisciplinari.

c) capacità di integrare le conoscenze e gestire la complessità, nonché di formulare giudizi sulla base di informazioni limitate o incomplete, includendo la riflessione sulle responsabilità sociali e etiche collegate all’applicazione delle loro conoscenze e dei loro giudizi

d) capacità di comunicare in modo chiaro e privo di ambiguità le conclusioni, nonché le conoscenze e la ratio ad esse sottese, a interlocutori specialisti e non specialisti

e) capacità di apprendimento che consentano loro di continuare a studiare per lo più in modo auto-diretto o autonomo.

A tal fine, il corso di laurea magistrale in Storia dell’arte è strutturato in un unico curriculum attraverso il quale il laureato conseguirà una formazione avanzata nell'ambito delle discipline storico artistiche con elevate competenze nei diversi settori delle arti figurative che vanno nell'ambito cronologico dal Medioevo all'età moderna e contemporanea, nell'ambito geografico dal mondo bizantino all'arte occidentale, nell'ambito tematico dalle discipline propriamente storiche a quelle metodologiche.

 

Sbocchi professionali previsti

Gli sbocchi professionali previsti direttamente per i laureati nel corso di Laurea Magistrale in Storia dell’arte, appartenente alla classe delle Lauree Magistrali in LM-89, Storia dell’arte sono:

Funzionario di elevata responsabilità presso gli enti, pubblici e privati, preposti alla tutela

Attività professionali di consulenza specialistica per la didattica museale e per le iniziative volte alla valorizzazione e alla tutela del patrimonio storico artistico

Dirigente tecnico storico dell’arte dei musei e del patrimonio culturale;

Catalogatore beni storico artistici;

2.2.2.0 Storico dell’arte

2.5.4.5 Direttore di Museo (Istat 2001)

11232 Sovrintendenti al patrimonio culturale nazionale

25453 Curatori e conservatori di musei

Le attività a libera scelta dello studente possono permettere di migliorare la sua preparazione per questi sbocchi professionali, nonché di agevolare l’accesso ad altri sbocchi professionali.

I laureati del corso di Laurea Magistrale in Storia dell’arte. avranno la possibilità di accedere ad un corso di Dottorato di ricerca, secondo le disposizioni dei regolamenti ministeriali e dei singoli Atenei, o ad un Master anche di secondo livello secondo le normative dell’Ateneo che lo organizza. Le attività obbligatorie del corso di Laurea sono finalizzate alla preparazione per l’accesso ai corsi di Dottorati di ricerca nella seguente area disciplinare:

Area 10-Scienze dell'Antichità Filologiche Letterarie e Storico-Artistiche

Le attività a libera scelta dello studente possono permettere di migliorare la sua preparazione a queste tipologie di dottorato di ricerca nonché di agevolare l’accesso ad altre tipologie di dottorato di ricerca.

 

Tabella Laurea Magistrale in Storia dell’arte
   Primo anno
 Ius/09  Legislazione beni culturali
Caratterizzanti
6
 L-art/01  Storia dell'arte medievale
6
 L-art/02  Storia del Disegno inc. e grafica
6
 L-art/02  Storia dell'arte moderna
12
 L-art/03  Fonti e Materiali per l'arte contemporanea
6
 L-art/03  Storia dell'arte contemporanea
6
 A scelta dello studente    
12
 Tirocinio
6
 
60
   Secondo anno
 L-art/04  Storia e tecnica del restauro
Caratterizzanti
12
 L-art/04  Museologia 1
Caratterizzanti
6
 L-art/04  Storia della critica d'arte 1
 L-art/04  Museologia 2
Affini e integrative
12
 L-art/04  Storia della critica d'arte 2
 L-lin/14  Lingua e trad. lingua tedesca
 M-fil/04  Estetica
 L-art/01  Storia dell'arte bizantina
 L-art/03  Storia della fotografia
 Icar/18  Storia dell'architettura
 M-dea/01  Antropologia culturale
  Tesi
30
  Totale CFU
120