salta al contenuto della pagina

Università degli Studi Roma Tre Sito Web

Siete in:home > strutture > Biblioteca di area umanistica > servizi

Prestito interbibliotecario e fornitura documenti

Distribuzione e consultazione
Prestito
Prestito interbibliotecario e fornitura documenti
Riproduzione
Servizio di informazione e ricerche bibliografiche
Servizi multimediali
Collaborazione con altre biblioteche

 

I servizi di prestito interbibliotecario e fornitura documenti sono sospesi dal 12 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015.

 

Il servizio ILL-DD della Biblioteca Umanistica segue le Linee guida del prestito interbibliotecario e della fornitura di documenti del Sistema Bibliotecario di Ateneo.

Per gli utenti istituzionali

Che cos'è: il servizio di prestito interbibliotecario (ILL) e fornitura di documenti (DD) provvede a recuperare documenti non posseduti dalle biblioteche del Sistema Bibliotecario di Ateneo né da altre biblioteche di Roma aperte al pubblico.

Condizioni di ammissione: sono ammessi al servizio gli studenti e i docenti della Facoltà di Lettere e Filosofia iscritti al prestito della Biblioteca Umanistica e senza penalità in corso. Verranno evase esclusivamente richieste attinenti l'ambito scientifico della Biblioteca.

Costi del servizio: il servizio da parte della nostra biblioteca è gratuito. Le biblioteche fornitrici, qualora non operino in regime di reciprocità gratuita, possono richiedere un rimborso spese che sarà a carico dell'utente. In questi casi il documento potrà essere ritirato solo previa dimostrazione dell'avvenuto pagamento.

Come inviare le richieste: le richieste possono essere inoltrate alla Biblioteca inviando per e-mail <dd.ill.biblioteca.umanistica@uniroma3.it> il modulo disponibile on line, oppure compilando il modulo cartaceo al bancone dei servizi.
Ogni utente può inoltrare fino ad un massimo di 3 richieste di articoli a settimana e fino ad un massimo di 2 richieste di libri in prestito.

Condizioni del servizio: l'utente verrà avvisato tempestivamente dell'arrivo del documento tramite e-mail.
L'utente è tenuto a restituire il documento in prestito nello stato di conservazione in cui lo ha ricevuto.
Le copie di articoli invece non devono essere restituite e rimangono in possesso dell'utente.
L'utente si impegna a ritirare i documenti richiesti.

Per le biblioteche

Le biblioteche possono richiedere riproduzioni di articoli o prestiti di libri posseduti dalla Biblioteca Umanistica.
Il servizio è gratuito in condizioni di reciprocità e fornito nel rispetto della normativa vigente sul diritto d'autore; la Biblioteca partecipa a NILDE e ad ACNP (codici RM546).
Per le biblioteche che risiedono nel comune di Roma il servizio è limitato alla fornitura di copie di documenti.
Le richieste possono essere inoltrate per e-mail <dd.ill.biblioteca.umanistica@uniroma3.it>, fax (06 57338333), attraverso NILDE o la modulistica a disposizione sul sito web del Sistema bibliotecario di Ateneo.

Destinatari del servizio: il servizio è erogato esclusivamente alle biblioteche; non vengono accolte richieste provenienti da privati. L'utente interessato a un documento localizzato tramite il catalogo on line dovrà quindi rivolgersi alla propria biblioteca che provvederà a inoltrare la richiesta.

Ogni biblioteca richiedente può fruire di un massimo di due libri contemporaneamente.

Condizioni del prestito: l documenti potranno essere concessi in prestito a domicilio, salvo esplicita indicazione contraria. L'invio dei documenti in prestito viene effettuato tramite raccomandata; la biblioteca richiedente è tenuta a restituirli a suo carico, con la stessa modalità. La spedizione dei libri viene effettuata dall'Ufficio centrale di coordinamento delle Biblioteche con cadenza settimanale.

Opere escluse dal prestito:
- Documenti riservati alla sola consultazione, identificati sul catalogo on line dallo status "Solo consultazione in sede" e "Consultazione giornaliera"
- Documenti soggetti a "Prestito riservato"
- Periodici
- Ogni documento che la Direzione della Biblioteca ritenga, per particolari esigenze, di escludere dal prestito.

Sanzioni: la biblioteca richiedente è tenuta a restituire il documento nello stato di conservazione in cui lo ha ricevuto. La biblioteca che danneggi o smarrisca un documento ricevuto in prestito deve provvedere alla sua sostituzione con le modalità indicate dalla Biblioteca Umanistica.

Fornitura di documenti: le copie vengono fornite in formato elettronico, in via eccezionale a mezzo posta o fax.

 

16/12/2014