salta al contenuto della pagina

Università degli Studi Roma Tre Sito Web

Siete in:home > strutture > Biblioteca di area delle arti > servizi

servizi

lettura e consultazione
prestito
prestito interbibliotecario e fornitura di documenti
servizio di riproduzione
servizio di informazione e ricerche bibliografiche
ricerc@rti: corso on-line
servizi telematici e multimediali
selezione web

prestito interbibliotecario e fornitura di documenti

PER GLI UTENTI

Orario del servizio:
* Sezione di Architettura Enrico Mattiello (ARC): lunedì-venerdì 9.00-19.00
* Sezione di Storia dell'arte Luigi Grassi (SAA): lunedì-venerdì 9.00-16.00
* Sezione Spettacolo Lino Miccichè (CLS): lunedì-venerdì 9.00-16.00

Che cos'è: il servizio di prestito interbibliotecario (ILL) e fornitura di documenti (DD) provvede a recuperare documenti non posseduti dalle biblioteche del Sistema Bibliotecario di Ateneo né da altre biblioteche di Roma aperte al pubblico; fanno eccezione i documenti posseduti dalle biblioteche comunali di Roma che possono essere richiesti gratuitamente tramite servizio PIM (Prestito Interbibliotecario Metropolitano).

Condizioni di ammissione: sono ammessi al prestito studenti, docenti, ricercatori, dottorandi, assegnisti, collaboratori, cultori della materia e personale tecnico-amministrativo e bibliotecario dell'Università degli studi Roma Tre iscritti al servizio di prestito della Biblioteca di Area delle Arti. Verranno evase esclusivamente richieste attinenti l'ambito scientifico della Biblioteca di Area delle Arti.

Costi del servizio: il servizio è gratuito. Eventuali costi aggiuntivi previsti dalle biblioteche prestanti sono a carico dell'utente.

Come inviare le richieste: le richieste vanno presentate in Biblioteca compilando l'apposito modulo disponibile on line o al bancone dei servizi e devono contenere i dati bibliografici completi del documento e i dati identificativi dell'utente. È consentito un numero massimo di tre richieste contemporanee per utente.

Condizioni del prestito: l'utente verrà avvisato tempestivamente dell'arrivo del documento tramite e-mail o telefono e dovrà provvedere al ritiro presso la sede della Biblioteca che ha eseguito la transazione.
L'utente è tenuto a restituire il documento nello stato di conservazione in cui lo ha ricevuto.
Il ritardo nella restituzione di un documento comporta la sospensione dell'utente per 30 giorni da tutti i servizi (prestito, rinnovi, prenotazioni, servizi interbibliotecari) fruibili presso la Biblioteca delle Arti.

Consulta il regolamento per ulteriori informazioni.


PER LE BIBLIOTECHE

Destinatari del servizio: il servizio è erogato esclusivamente alle biblioteche, non vengono accolte richieste provenienti direttamente da privati. L'utente interessato a un documento localizzato tramite il catalogo on line dovrà quindi rivolgersi alla propria biblioteca che provvederà a inoltrare la richiesta.

Le biblioteche possono richiedere libri in prestito o copie di articoli di documenti posseduti dalla Biblioteca di Area delle Arti. Il servizio è gratuito.

Le richieste devono pervenire in forma scritta, utilizzando la modulistica a disposizione, via e-mail o fax e devono contenere i dati bibliografici completi del documento e i dati identificativi della biblioteca. È consentito un numero massimo di tre richieste contemporanee per biblioteca.

Condizioni del prestito: la permanenza dei documenti ottenuti in prestito interbibliotecario è di 20 giorni dalla data del ricevimento. I documenti potranno essere concessi in prestito a domicilio, salvo esplicita indicazione contraria.

Opere escluse dal prestito:
- Documenti riservati alla sola consultazione in sede, identificati sul catalogo on line dallo status "Solo consultazione"
- Documenti audiovisivi
- Documenti soggetti alle limitazioni previste dalla normativa sul diritto d'autore
- Periodici
- Ogni documento che la Direzione della Biblioteca di Area delle Arti ritenga, per particolari esigenze, di escludere dal prestito.

Sanzioni: la biblioteca richiedente è tenuta a restituire il documento nello stato di conservazione in cui lo ha ricevuto. La biblioteca che danneggi o smarrisca un documento ricevuto in prestito deve provvedere alla sua sostituzione con le modalità indicate dalla Biblioteca delle Arti. Il ritardo nella restituzione di un documento comporta la sospensione della biblioteca da tutti i servizi interbibliotecari fruibili presso la Biblioteca delle Arti.

Fornitura di documenti: le copie vengono fornite preferibilmente in formato elettronico; a richiesta per posta prioritaria.

Consulta il regolamento per ulteriori informazioni.

11/7/2013