salta al contenuto della pagina

Università degli Studi Roma Tre Sito Web

Siete in:home > strutture > Biblioteca di area giuridica

collezioni

Grafico acquisti monografie 2012
Grafico acquisti monografie 2013

La Biblioteca giuridica supporta l'attività didattica del Dipartimento di Giurisprudenza.

La Biblioteca, oltre a dotarsi degli strumenti necessari per la didattica e la ricerca, aggiorna continuamente le raccolte e arricchisce il patrimonio attraverso le acquisizioni di classici e di annate pregresse di periodici. Specifici progetti consentono di dare spazio anche ad acquisizioni più originali che si dimostrano di grande utilità per lo svolgimento, per esempio, di tesi di laurea.
Accanto alle pubblicazioni cartacee tradizionali, la biblioteca sta incrementando l'acquisto e l'utilizzo dei materiali elettronici, sia off-line che come accessi on-line: banche dati full-text e bibliografiche per il reperimento di documenti specifici di natura legislativa.

Planimetria della sede: piano terra e primo piano

La Biblioteca possiede 5.5042 monografie e 180 titoli di periodici giuridici; l'incremento nel 2013 è stato di 1.689 volumi.

Periodici elettronici, banche dati e e-books sono disponibili in full-text tramite la Biblioteca Virtuale, accessibile anche da casa con la Roma Tre Pass e nelle banche dati Pluris e il Foro Italiano consultabili, invece, solo dai computer di Ateneo.

Si pregia di numerose donazioni di diversi studiosi e docenti che hanno contribuito a creare fondi di considerevole valore bibliologico; si segnalano: il Fondo Pugliese, il Fondo Rubino, il Fondo Rosso, il Fondo Bassan, il Fondo Gorla, il Fondo Arangio-Ruiz e il Fondo De Luca.

Presso la Biblioteca giuridica, inoltre, svolge la sua attività di ricerca il Centro di Eccellenza in diritto europeo che mette a disposizione circa 5.000 volumi. Per informazioni rivolgersi alla Dr. Elisabetta Luzzi Conti

Circa il 70% del materiale bibliografico è collocato a scaffale aperto secondo la Classificazione Decimale Dewey ed è stata predisposta un'apposita segnaletica che consente la facile reperibilità dei documenti. All'interno delle sale sono collocati monografie, codici, enciclopedie, dizionari, trattati, collane, studi in onore e le collezioni dei periodici anteriori all'anno in corso. Per i volumi di diritto internazionale, diritto romano, le collane e gli studi in onore sono state riservate alcune scaffalature contrassegnate dalle indicazioni INT, R, COLL, S. La La Biblioteca dispone inoltre di una sala periodici, in cui sono esposti e consultabili liberamente i fascicoli correnti dei periodici in abbonamento.

I Fondi, i libri del Centro di Eccellenza e le collezioni conservate negli scaffali compatti sono consultabili previa richiesta al bancone.

 

8/1/2014